Italian English

Movie Tours nel mondo

La figlia del generale: le location del film con John Travolta

John TravoltaLa figlia del generale ha riscosso un buon successo sia di pubblico che di critica: un thriller coinvolgente e dai risvolti inaspettati che è stato girato prevalentemente in Georgia.

La figlia del generale – titolo originale The General’s Daughter – è un film thriller del 1999 diretto da Simon West e interpretato da John Travolta e Madeleine Stowe.

La trama de La figlia del generale vede il veterano di guerra del Vietnam Paul Brenner (John Travolta) in Georgia, sotto le spoglie del sergente Frank White, per cercare di scoprire un commercio illegale di armi. Brenner è in realtà un agente sotto copertura del comando di investigazione criminale dell’esercito degli Stati Uniti. Mentre si trova su una base militare locale, incontra Elisabeth Campbell, figlia del Generale: Elisabeth è un Capitano e si occupa di psicologia. La sera dopo il loro incontro, la ragazza viene trovata uccisa in circostanze sospette. Ad indagare sul crimine verrà chiamato lo stesso Brenner insieme a Sara Sunhill, specialista in casi di stupro: i due scopriranno che a casa di Elisabeth si trova una stanza segreta contenente materiale compromettente e attrezzatura da bondage. Col proseguire delle indagini, i due agenti scopriranno la triste verità dietro la crudele morte del Capitano Campbell, una morte non del tutto casuale che suona quasi come una vendetta personale nei confronti di chi avrebbe dovuto denunciare e non omettere un crimine – come la violenza sessuale – che toglie la dignità ad una donna ormai evidentemente segnata per il resto dei suoi giorni.

La figlia del generale location
La figlia del generale ha riscosso un buon successo sia di pubblico che di critica: un thriller coinvolgente e dai risvolti inaspettati che è stato girato prevalentemente in Georgia, utilizzando location che ben si “sposavano” con la realtà militare.
Si tratta di luoghi che ricordano – ovviamente – scuole ufficiali, in perfetto stile College Inglese come – ad esempio – la Savannah State University. Fondata nel 1890, è la più antica università della Georgia e oggi questa istituzione pubblica ospita circa 5.000 studenti. L’istituto fu originariamente fondato come l’Università statale della Georgia per i ragazzi afroamericani ad Atene, in Georgia, prima di trasferirsi a Savannah l’anno successivo. Nel 1921 furono ammesse le prime studentesse e nel 1932 divenne membro del Sistema universitario della Georgia, un’organizzazione di cui fa ancora parte oggi. Oggi la SSU si trova in un campus di 201 acri che è considerato uno dei più pittoreschi dello stato della Georgia – e proprio per questo motivo una parte del film La figlia del Generale è stato girato in questo campus.
Nella pellicola è presente un piccolo richiamo anche a Tybee Island, che si trova sempre in Georgia: questa location ha fatto da sfondo anche alla pellicola The Last Song, un film con Miley Cyrus basato su un romanzo di Nicholas Sparks.
La troupe ha iniziato le riprese de La figlia del Generale presso la Myrtle Grove Plantation a Richmond Hill, dove si trova la casa del Generale e poi si è trasferita verso i cancelli all’ingresso del fittizio Fort MacCallum, ambientato in un sito storico chiamato Wormsloe, dove è stata girata anche la famosa scena di Forrest Gump dove il protagonista inizia a correre in seguito alla battuta: “Corri, Forrest, Corri!”.
Altre scene della pellicola, sono state girate presso il Van Nuys Airport che si trova a Los Angeles, in California. Questo aeroporto è stato utilizzato come location per diverse produzioni cinematografiche: parti del film Casablanca, girato 1942, si sono svolte proprio in questo Aeroporto, all’epoca noto come Metropolitan Airport.
Il drammatico finale del film noir del 1950 Armored Car Robbery si svolge in quello che allora era, appunto, l’aeroporto metropolitano di Los Angeles. L’antagonista William Talman e la sua fidanzata, Adele Jergens, stanno tentando di scappare con un aereo noleggiato e vengono bloccati dal detective Charles McGraw. Talman corre e viene ucciso sulla pista da un aereo di atterraggio.

Di Nicoletta Salvi

Cinematographe.it - FilmIsNow

Stampa

0
0
0
s2sdefault