Italian English

Movie Tours nel mondo

Indiana Jones e l’Ultima Crociata: le location del film

Indiana Jones and the last crusadeIndiana Jones e l'Ultima Crociata è il terzo capitolo della saga sul famoso archeologo. La pellicola è stata girata in diverse parti del mondo, ecco quali!

Indiana Jones e l’Ultima Crociata – titolo originale Indiana Jones and the Last Crusade – è un film d’azione-avventura americano del 1989 diretto dal grande Steven Spielberg, tratto dallo script originale di George Lucas, produttore esecutivo della saga. Si tratta del terzo capitolo dedicato all’archeologo “Indy” in cui Harrison Ford riprende il ruolo del protagonista e Sean Connery interpreta il padre di Indiana, Henry Jones, Sr. Tra gli altri membri del cast figurano Alison Doody, Denholm Elliott, Julian Glover, il compianto River Phoenix e John Rhys-Davies. Il film è uscito in Nord America il 24 maggio 1989 con recensioni per lo più positive: in tutto il mondo ha incassato ben 474,2 milioni di dollari, portandosi a casa anche il Premio Oscar per gli effetti sonori.

Indiana Jones e l’Ultima Crociata: la trama del film

Un collezionista d’arte si rivolge a Indiana Jones (Harrison Ford) per intraprendere la ricerca del Santo Graal. L’archeologo dopo aver accettato il lavoro, viene a sapere che un altro archeologo è scomparso mentre cercava il prezioso calice e che l’uomo scomparso non è altri che suo padre, il dottor Henry Jones Sr. (Sean Connery). La ricerca del Santo Graal è molto più difficile di quanto sembri e i suoi straordinari poteri sono assolutamente devastanti per quelli impuri di cuore che se ne impossessano.

Indiana Jones e l’Ultima Crociata: le location del film

La prima parte delle riprese si sono svolte nel deserto di Tabernas, nella provincia spagnola di Almería. Originariamente Spielberg aveva programmato uno shooting di circa due giorni, poi immaginando una scena molto più dinamica: alla fine delle riprese il regista ammise che lo storybord di quella prima parte è stato più divertente disegnarlo che filmarlo. Dopo circa dieci giorni, la produzione si trasferì a Bellas Artes per girare le scene ambientate nel palazzo del Sultano di Hatay. Il parco naturale Cabo de Gata-Níjar è stato utilizzato per la scena in cui gli uccelli colpiscono l’aereo. La parte spagnola del film è stata girata il 2 giugno 1988 a Guadix, Granada, con le riprese della cattura di Brody alla stazione ferroviaria di İskenderun.

Il Castello di Bürresheim, vicino a Mayen, nell’allora stato della Renania-Palatinato, nella Germania occidentale, fungeva da “Castello di Brunwald” in Austria vicino al confine tedesco: tutti gli esterni del “Castello di Brunwald” furono girati nel castello di Bürresheim, nella Germania occidentale.

Le riprese degli interni del castello si sono svolte, invece, nel Regno Unito dal 5 al 10 giugno 1988 presso gli Elstree Studios di Borehamwood, in Inghilterra. Il 16 giugno è stato utilizzato il Lawrence Hall, a Londra, per gli interni dell’aeroporto. Un intero giorno di riprese è stato trascorso al North Weald Airfield per filmare Indiana in partenza per Venezia. Il 20-22 luglio è stato dedicato alle riprese degli interni del tempio. Il set del tempio, che ha richiesto ben sei settimane per essere realizzato: lo squarcio sul pavimento, provocato dalla caduta del Graal era in realtà una fessura pre-disegnata e sigillata con intonaco. Ci vollero diverse riprese per fare in modo che il Graal cadesse sulla parte destra della fessura. A Elstree, Spielberg filmò la biblioteca e le sequenze di catacombe. La casa di Henry è stata girata a Mill Hill, Londra. La battaglia tra Indiana e Kazim a Venezia davanti all’elica di una nave, è stata invece girata in un serbatoio d’acqua a Elstree. Lle riprese in Inghilterra furono completate alla Royal Masonic School di Rickmansworth, che fu raddoppiata per il college dell’Indiana (come accadde in I Predatori dell’Arca Perduta).

La spiaggia di Mónsul nel parco naturale Cabo de Gata-Níjar di Almería, in Spagna, fu utilizzata per diverse riprese.

Successivamente le riprese vennero spostate nell’antica città di Petra, in Giordania, dove Al Khazneh (il Tesoro) si è fermato per il tempio che ospitava il Graal.

A Los Angeles si sono svolte le riprese sulle carrozze dei treni. La produzione si è poi trasferita nel Parco Nazionale degli Archi dello Utah o Utah’s Arches National Park.

Una casa ad Antonito, in Colorado, fu usata come casa della famiglia Jones. La produzione aveva intenzione di filmare al Parco nazionale di Mesa Verde, ma i rappresentanti dei nativi americani avevano obiezioni religiose al suo uso. Quando Spielberg e il montatore Michael Kahn videro una prima produzione del film alla fine del 1988, concordarono che mancava dell’azione, per questo motivo l’inseguimento in motocicletta è stato girato durante la post-produzione a Mount Tamalpais e Fairfax vicino allo Skywalker Ranch. La parte finale con Indiana, Henry, Sallah e Brody che cavalcavano verso il tramonto è stato girato ad Amarillo, in Texas, all’inizio del 1989.

Di Nicoletta Salvi 

Fonte: Cinematographe - FilmIsNow

 

Stampa

0
0
0
s2sdefault