Italian English

Movie Tours nel mondo

Spider-Man: le location simbolo del film a New York

ManhattanIl secondo capitolo della trilogia dedicata all'amatissimo supereroe della Marvel ha conquistato milioni di telespettatori. Chi non ha vissuto con il cuore a mille le fantastiche avventure di Spider-Man, intento a combattere il crimine nella cornice di una splendida New York? Ebbene, uno dei punti forti del film è sicuramente l'ambientazione: la metropoli statunitense risponde perfettamente ai requisiti necessari per rendere Spider-Man 2 ancora più avvincente. Sapete quali sono i luoghi iconici della pellicola? Scopriamoli insieme.
A Manhattan, e più precisamente nel Lower East Side, sorge la palazzina in cui si trova l'appartamento di Peter Parker, che nel film si è appena trasferito a New York. Il quartiere in questione è uno dei più eclettici di tutta la città: la mescolanza di colori, di culture e di sapori lo rende un posto unico al mondo. È per questo che una gita a New York non può dirsi completa senza aver fatto almeno una passeggiata a Manhattan, per respirare la sua aria multiculturale. Ed è questo uno dei posti migliori per assaggiare cibo da ogni parte del globo.
May Parker è la zia di Peter, la donna che lo ha cresciuto sin da quando, ancora bambino, è rimasto orfano di entrambi i genitori. L'amorevole zia abita in una villetta a Woodhaven, nel Queens, in un quartiere borghese che ancora oggi conserva l'aspetto dei tempi passati. Se vi trovate da queste parti, non dimenticate di fare un giro presso il bellissimo Forest Park: non sarà famoso come il suo "collega", il Central Park, ma ha un fascino tutto suo. Addirittura, viene considerato il parco più fotogenico della città!
Peter Parker, per mantenersi, ha trovato un lavoro come fattorino presso Joe's Pizza. Peccato che non sia riuscito a tenersi l'impiego troppo a lungo, a causa dei suoi continui ritardi... La pizzeria si trova nel West Village, una zona residenziale molto graziosa. È uno dei quartieri più ricchi di Manhattan, dove vivono diversi personaggi famosi, e ha un animo piuttosto artistico, grazie anche alla vicinanza con il Greenwich Village.
L'Anthology Film Archives, situato nell'East Village, è una struttura dedicata alla conservazione di film e video. Qui ha sede infatti uno dei più grandi archivi del cinema, in particolare per quel che riguarda il cinema d'avanguardia e sperimentale. Ed è stata anche una delle location di Spider-Man 2: ha infatti rappresentato il laboratorio in cui il dottor Octopus ha compiuto il suo disastroso esperimento, trasformandosi in una creatura dotata di tentacoli.

Fonte: siviaggia.it

Stampa

0
0
0
s2sdefault