Italian English

Movie Tours nel mondo

Movie Tour a Ferrara

ferraramovietourlogoITINERARIO NEI LUOGHI DEL CINEMA

Ferrara Movietour è una visita guidata nei luoghi cinematografici di Ferrara che accompagnerà i visitatori in un viaggio immaginario filtrato dallo sguardo della macchina da presa. La città emiliana è stata scelta infatti come location di tanti capolavori della storia del cinema: strade, mura, giardini, edifici storici, hanno continuamente attirato l’attenzione di registi e produttori, costituendo il set ideale per raccontare innumerevoli storie. Con l’aiuto di fotogrammi e foto di scena dei film, e con la collaborazione di due attori, una guida illustrerà alcuni momenti centrali della storia del cinema ferrarese, una storia che intreccia continuamente l’urbanistica, l’architettura, la pittura, la letteratura e la musica. Punti di riferimento del tour saranno i film più rappresenta tivi della città, e personalità artistiche del calibro di Michelangelo Antonioni, Giorgio Bassani, Florestano Vancini e Vittorio De Sica.

Nel cuore di Ferrara, il tour toccherà le location di capolavori come “Ossessione” di Luchino Visconti (1943), si muoverà sui passi dei protagonisti de “Il giardino dei Finzi-Contini” (1970) di Vittorio De Sica, ripercorrerà le vicende de “La lunga notte del ‘43” (1960) e “Amore amaro” (1974) di Florestano Vancini, rivivrà le passioni di “Aldilà delle nuvole” (1995) di Michelangelo Antonioni, gli intrighi del film TV “Nebbie e delitti” (2004) e le atmosfere di tantissimi altri film. Gli attori Gianluca Masone e Alessia de Vito dell’associazione L’ascolto teatro rievocheranno nelle location dei film alcune indimenticabili scene, permettendo di scoprire una città che con le sue bellezze e la sua storia non ha mai smesso di affascinare le grandi personalità del mondo del cinema.

Ferrara Movietour è un progetto dell'Associazione culturale FILMapART promosso da Enercoperattiva soluzioni energetiche evolute (www.enercooperattiva.it) (www.ferrarabuskers.com).  

Info:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa

0
0
0
s2sdefault