Italian English

Movie Tours nel mondo

Monuments Men: viaggio nella “Germania nazista”

Poco distanti da Berlino si trovano altri centri che possono risultare intriganti. Parola di George Clooney

 
di Francesco Salvatore Cagnazzo
GermaniaBerlinoSu e giù per la Germania con un solo interrogativo in mente: vale la pena rischiare la vita di molti per salvare delle opere d’arte? In Monuments Men, il nuovo film da attore, regista e produttore di George Clooney, ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, una squadra è incaricata di recuperare i capolavori rubati da Hitler e restituirli ai proprietari. Monuments Men ha un ottimo cast: oltre a George, anche Matt Damon, John Goodman, Bill Murray, Jean Dujardin e Cate Blanchett. E’ stato girato tra l’Inghilterra (a Camber e Rye) e la Germania, tra gli studi Babelsberg di Potsdam e le città di Berlino, Merseburg, Goslar, Halberstadt e Osterwieck.

PERCHE’ ANDARCI Merseburg è una città molto antica e molto interessante, menzionata per la prima volta nell'850, che si pregia del bellissimo Municipio. Durante la seconda guerra mondiale questa fu distrutta quasi completamente a causa dei pesanti bombardamenti alleati. Molto interessante anche Goslar: il suo centro storico e le relative miniere sono state dichiarate Patrimonio UNESCO. Ma è anche famosa per aver dato i natali a Enrico IV. Intriga anche Halberstadt, con i suoi organi monumentali conservati nella chiesa di San Martino e il duomo dei Santi Stefano e Sisto.

DA NON PERDERE Lo studio Babelsberg è un famosissimo circuito di teatri di posa, sale per riprese e studi cinematografici. Si trova nel quartiere Babelsberg della città di Potsdam, ed è conosciuto a livello internazionale per essere il più antico studio cinematografico al mondo. Lo studio, che si estende su un'area di 25mila mq, ospita anche un parco a tema chiamato "Filmpark Babelsberg" cui sono solite attrazioni, talk show e stunt di vari artisti.

Fonte: Turismo.it

Stampa

0
0
0
s2sdefault