Italian English

Notizie dall'estero

Viterbo tra le location di 'The tree of Life'

A spiccare nel film non solo B.Pitt e S.Pean, ma anche location italiane come Villa Lante

lifeIl 27 maggio sbarca in Italia ‘The Tree of Life’, il nuovo film di Terrence Malick che tanto sta facendo discutere a Cannes. L’opera – tra il drammatico e il fantasy - vede la partecipazione di Brad Pitt e Sean Penn e si segnala come ritorno sulle scene del regista di ‘La sottile linea rossa’ e ‘La Rabbia Giovane’. Ritorno segnato dalle bellezze del Texas (vedi Austin, Dallas, Houston, città non solo da ‘action movie’) e dell’italiana Viterbo. Tra le location laziali a spiccare sono Villa Lante (di stampo manieristico e costruito nel 16esimo secolo, è uno dei più famosi giardini italiani) e il suggestivo parco dei mostri di Bomarzo (in cui trovano spazio monumenti che raffigurano animali mostruosi e mitologici, e dunque orchi, elefanti, draghi). Ennesima dimostrazione, questa, di quanto le produzioni estere siano ancora interessate agli spazi e agli angoli italiani. Una realtà confermata negli scorsi anni da film come ‘The American’ (2010, con George Clooney e Violante Placido) e ‘Angeli e Demoni’ di Ron Howard, opere premiate nelle recenti edizioni dell’Ischia Film Festival con il Foreign Award (annualmente conferito a quei film stranieri, in produzione o post produzione, che abbiano reso possibile la valorizzazione del territorio, della cultura e dei paesaggi italiani)

Stampa

0
0
0
s2sdefault