Italian English

Notizie dall'estero

Un fondo per sostenere i film scozzesi

scotlandUn nuovo fondo porterà 35 milioni di sterline a lungometraggi con elementi scozzesi o girati e post-prodotti in Scozia. Il Mackendrick Film Fund, che prende il nome da Alexander Mackendrick (in foto), regista americano nato in Scozia, di film inglesi come Lo scandalo del vestito bianco e Whisky a volontà, è stato creato nel 2011 con una base di 500.000 sterline da Creative Scotland.

Il Fondo è ora operativo e quando avrà raccolto i 35 milioni di sterline di capitale, finanzierà lungometraggi con budget fra i 3 e i 6 milioni di sterline. Il primo film sarà Born To Be King di Peter Capaldi, con Ewan McGregor e Kate Winslet, le cui riprese partiranno a giugno.

La Scozia è tornata popolare di recente come location di World War Z — La guerra mondiale degli zombi di Marc Forster, con Brad Pitt, e Under The Skin di Jonathan Glazer, con Scarlett Johansson. Il Fondo è una joint venture fra Aegis Fund e Prescience. Aegis ha supportato il successo commerciale e di critica Il discorso del Re. Gli script presentati saranno valutati dal Direttore del Fondo Claire Mundell, dal Direttore di Prescience Paul Brett e da Carole Sheridan, già in staff a Scottish Screen.

Mundell ha commentato: “Non vediamo l’ora di offrire a investitori appassionati di cinema la possibilità di partecipare a grandi film commerciali, mentre noi sosterremo i produttori nella realizzazione dei loro progetti. Speriamo di farlo, affinché il Mackendrick Film Fund possa avere un ruolo importante nel rendere la Scozia attraente come destinazione cinematografica mondiale”.

Fonte: Cineuropa

Stampa

0
0
0
s2sdefault