Italian English

Notizie dall'estero

Toronto e il cinema ...non solo TIFF!

Location ideale di set cinematografici, la città canadese è presa d’assalto da troupe internazionali che vengono a girare qui film ambientati nelle grandi metropoli statunitensi

torontoToronto già di per se è una bellissima città che vale la pena visitare in ogni momento dell’anno, ma forse non tutti sanno che ha una caratteristica in più: è infatti scelta come location per la maggior parte dei film e dei serial ambientati nelle grandi metropoli statunitensi. Gli appassionati di cinema e non solo, quindi, hanno di che curiosare andando in giro per la città riconoscendo quartieri, palazzi, strade o stazioni visti al cinema o in tv.
Chiamata anche North Hollywood Toronto è nota al grande pubblico dei cinefili anche per ospitare il TIFF, il Toronto International Film Festival, che ogni anno a settembre accende i riflettori sulle grandi star internazionali. Riflettori, però, che non si spengono mai del tutto visto che sempre più spesso capita di incontrare troupe cinematografiche all’opera.

skylinetorontoSarà che Toronto assomiglia parecchio alle città americane, ma ancor più gioca il fatto che l’amministrazione cittadina è molto disponibile e girare qui è di gran lunga più economico, fatto sta che sequenze ambientate a New York e Chicago sono in realtà girate nella metropoli canadese.
Gli esempi sono moltissimi e noti, ad incominciare dal pluripremiato film musical Chicago passando per altri titoli celebri come La Mosca, Tre scapoli e un bebè, Blues Brothers, I Fantastici 4, L’incredibile Hulk, X-men, Come farsi lasciare in 10 giorni solo per citarne alcuni. union stationTra le location più popolari spiccano The Fairmont Royal York Hotel, storico e lussuoso edificio sia nell’architettura  che negli interni, scelto come set per “The Cinderella Man” e “Serendipity”, Union Station, l’antica stazione dei treni che ha fatto da sfondo a “Chicago” e ora ad “Amelia” con Richard Gere e Hilary Swank, university of torontoThe University of Toronto, dove sono stati girati Mean Girls, Chicago, Capote e numerosi spot internazionali, The Distillery District, il distretto manifatturiero Gooderham and Worts che durante l’Ottocento fu la distilleria più grande dell’impero britannico e dove si riconoscono scene di Chicago, X-men, Cindarella Men, Against The Ropes con Meg Ryan. E poi ancora  Cabbagetown, che assomiglia a New York con le sue case vittoriane color mattone scure o a San Francisco con le casette a schiera, casa lomaCasa Loma, un castello medievale creato dall’eccentrico milionario Henry Pellatt,  per sua natura un set meraviglioso e versatile e il Saint Lawrence Market, una delle istituzioni della città, tra le più amate e visitate, che vede la sua grande e suggestiva hall ripresa in numerosissimi film tra cui “L’amore in gioco”, “Regole d’onore” e molti altri serial internazionali.

Fonte: Turismo.it

Stampa

0
0
0
s2sdefault