Italian English

Notizie dall'estero

Euroscreen conferenza a Malaga

Si è svolta a Malaga la conferenza di medio termine del progetto EUROSCREEN sulle metodologie di crescita e potenziamento del Cineturismo.

EuroscreenMalaga-3The Attraction of Screen Destination” è il titolo del convegno svoltasi l’8 novembre a Malaga (Spagna) per presentare, ad una platea di 200 stakeholders provenienti da tutta Europa, le potenzialità ma anche il fattivo contributo dell’audiovisivo allo sviluppo delle economie locali, degli incrementi di presenze turistiche e della promozione territoriale.

“Euroscreen”, promosso da INTERREG IVC e finanziato con fondi europei, è infatti un progetto che mira ad allineare le politiche e le pratiche esistenti nel cineturismo e a trarre vantaggio dall’industria dell’audiovisivo, catalizzatore comprovato dello sviluppo turistico attraverso la collaborazione di otto Paesi europei: Italia, Malta, Polonia, Regno Unito, Romania, Slovenia, Spagna e Svezia, con capofila la Film London.

Durante la conferenza dell’8 novembre, che si è tenuta presso la Caja Blanca a Malaga moderata da Adrian Wootton, direttore di Film London e British Film Commission, Michelangelo Messina - ideatore del neologismo italiano - ha presentato anche l'Ischia Film Festival con il suo mercato (BILC Borsa Internazionale delle Location e del Cineturismo) guadagnando il plauso del padrone di casa e Presidente delle Film Commission spagnole, Carlos Rosado che ha ricordato, ad inizio conferenza, come Messina, oltre 10 anni fa, fu il precursore di questo fenomeno in Italia e probabilmente in Europa.

Nel corso della conferenza è stato presentato lo studio “BASELINE REPORT ASSESSING BEST PRATICE” i cui risultati sono stati pubblicati in un volume offerto da Euroscreen a tutti i partecipanti. La pubblicazione affronta le strategie, gli incentivi, le modalità di posizionamento delle location attraverso cinque buone pratiche al fine di costruire un sistema che metta in rete le film commission, l’industria audiovisiva e quella del turismo. Nel processo di costruzione di una location cineturistica, risulta essere fondamentale la presenza nell'intero ciclo di vita del prodotto audiovisivo, come più volte sottolineato anche nel corso degli undici convegni sul Cineturismo svoltisi ad Ischia nel corso di questi anni.

EuroscreenMalaga-2“Un piacevole ritorno a Malaga” ha dichiarato Messina che nella cittadina Andalusa era già stato ospite del Malaga Film Office Bureau nel 2006 per presentare il progetto in occasione delle giornate professionali “Cinema Y Territorio” organizzate in collaborazione con la Spain Film Commission. “Sin dall'inizio la Spagna si è dimostrata molto disponibile verso lo sviluppo del cineturismo quale strumento di promozione del territorio partecipando anche a diverse edizioni della Borsa di Ischia cui sarà presente anche in occasione della prossima edizione intervenendo al dodicesimo Convegno Nazionale sul Cineturismo che si terrà ad Ischia il 2 e 3 Luglio prossimi in seno al più ampio programma dell’Ischia Film Festival che si svolgerà al Castello Aragonese dal 28 Giugno al 5 Luglio 2014”.

Tra i relatori della conferenza: Sandie Dawe – CEO, Visit Britain, Regno Unito; Dan Dark – SVP & Managing Director, Warner Bros, Regno Unito; Johannes Koeck – Head of Cine Tirol Film Commission, Austria; Piluca Querol – Head of Andalucía Film Commission, Spagna; Carlos Rosado – CEO, Spain Film Commission, Spagna; Pablo Prezzi– President and Creative Executive Director, Bungalow 25, Spagna; Rocío Verdes– Co-ordinator, Malaga Film Office, Spagna; Michelangelo Messina – Art Director, Ischia Film Festival, Italia; Denis Pedregosa – CEO, Kanzaman Films, Spagna, Representative of Costa del Sol Tourism Board, Spagna; Maria Månsson and Lena Eskilsson – University of Lund, Svezia.

Approfondimento: Euroscreen

EuroscreenMalaga-1  EuroscreenMalaga-4

MalagaEuroscreenA

MalagaEuroscreenB

Stampa

0
0
0
s2sdefault