Italian English

Notizie dall'Italia

Manlhey torna a Suvereto con il suo film

NickMRobertoMSUVERETO. Torna il regista americano Nick Manlhey a Suvereto, per proiettare il film documentario “Scavo continuato”. Il 19 novembre prossimo venturo alle 21 nella sala San Giusto per ringraziare i suveretani Manlhey omaggerà la popolazione di Suvereto con la proiezione del suo lavoro girato proprio nel borgo medievale e in gran parte della val di Cornia. Ricordiamo che Manlhey due anni fa fu colpito proprio dalle bellezze del paese e dalle abitudini dei suveretani e si convinse a girare qui uno dei suoi film documentario. Pose il progetto ai vertici della sua scuola di Boston l’ “Hemerson college” che è una delle accademie del cinema americano più titolate, e raccolto il parere positivo dei quadri volò subito in val di Cornia. Il film documentario prodotto insieme all' istruttore di sopravvivenza Roberto Magazzini spazia dalla storia di Suvereto, alle tecniche di sopravvivenza, dalla caccia al folklore suveretano.
Già inviata ai vari festival del cinema di tutto il mondo, la pellicola ha riscosso un ottimo successo tra le giurie di mezzo mondo. Infatti “Scavo continuato” ha ben figurato al “Sundance” di Robert Redford di Park City nello stato dello Utah, al festival del cinema di Toronto in Canada, a Locarno in Svizzera ed altre manifestazioni del cinema libero.Il suveretano Roberto Magazzini ci racconta: «Il lavoro svolto insieme a Nick è stato fantastico, duro ed appassionante, mi ha dato la possibilità di far conoscere le tecniche di sopravvivenza e il mio paese in tutto il mondo, arricchendomi interiormente e imparando tanto sui modi di lavorare i fatto di riprese e tecniche cinematografiche di oltre oceano. Infatti prima di lavorare con Nick, avevo avuto esperienze con Tv9 Grosseto, Rai, e qualche canale Sky. La collaborazione con Manlhey è stata una pietra miliare nella mia formazione televisiva di cui vado veramente fiero».
All' evento sarà presente anche il sindaco di Suvereto Giuliano Parodi che ha dato piena disponibilità all' organizzazione della manifestazione aggiungendo che «Grazie al lavoro di Manlhey e Magazzini , Suvereto avrà una visibilità ampia a livello mondiale e visto e considerato che il turismo è una delle nostre risorse principali, ben vengano queste iniziative che valorizzano Suvereto e le sue tradizioni».

Stampa

0
0
0
s2sdefault