Notizie dall'Italia

Siani a Sorrento presenta il film "Si accettano miracoli" girato fra Ravello, Scala, Amalfi e Atrani

Siani-SiAccettanoMiracoliAlessandro Siani a Sorrento per Le Giornate Internazionali del Cinema presenta l'anteprima della sua seconda prova da regista con il suo nuovo film "Si accettano miracoli" girato in Costiera amalfitana e in provincia di Benevento a Sant' Agata dei Goti Dopo "Il principe abusivo" ancora una volta Siani sceglie un nutrito cast di attori da lui stesso guidato nei panni di un ex manager in crisi che si rifugia in un paesino del Sud dal fratello prete interpretato da Fabio De Luigi. Serena Autieri sarà invece la sorella di Siani affiancata da Leo Gullotta, Ana Caterina Morariu, Giacomo Rizzo e Giovanni Esposito. riprese tra Amalfi, Conca dei Marini, Furore e Atrani, dove gli attori in abiti d'epoca sono saliti anche a bordo di una corriera degli inizi del Novecento, poi  a Scala  e  Ravello  per due settimane, per poi spostarsi per circa un mese a Sant'Agata dei Goti. A fine giugno riprese anche tra Napoli e Roma. Tante le località della Campania scelte per ricreare un paesino ideale che ricordasse un borgo antico. Le location del film, prodotto da Cattleya con Rai Cinema e distribuito da 01 Distribution da gennaio, sono state individuate dal regista e dalla produzione in collaborazione con la Film Commission Campania.

Stampa

0
0
0
s2sdefault