Italian English

Notizie dall'Italia

Lucana Film Commission in Brasile, Argentina ed Inghilterra

LFC.png“Tre importanti tappe per la missione di internazionalizzazione del cinema lucano, messe in campo dalla Lucana Film Commission. Brasile, Argentina ed Inghilterra sono stati i luoghi di incontro e di lavoro di queste ultime settimane per la fondazione cinematografica lucana, così come previsto dal piano delle attività 2014″ a dichiararlo in un comunicato stampa è la stessa Commission lucana. “In tutte e tre le occasioni, sono state portate avanti azioni di promozione del territorio e della creatività lucana, attraverso incontri bilaterali e grazie al supporto del catalogo delle produzioni cinematografiche, realizzato in collaborazione con la FEEM, distribuito su supporti innovativi e ad impatto zero”. Due importanti appuntamenti hanno caratterizzato la missione al Film Cup di San Paolo del Brasile: la presentazione a players internazionali di “Seguimi”, il lungometraggio del regista Claudio Sestrieri, prodotto da Blue Film in collaborazione con Eur Film e realizzato con il contributo del #bandoallacrisi della LFC ed il MIBACT; e l’avvio di una interlocuzione importante per la realizzazione del documentario internazionale “A Train to Utopia”, nei territori lucani molto vicini alla tradizione come Campomaggiore, Viggiano e ad artisti come Antonio Infantino. A “Ventana Sur”, in Argentina, si è sostanziata positivamente la relazione con l’America Latina Film Commission con incontri bilaterali di alto profilo e con progetti dal respiro internazionale messi in cantiere. Tra questi, segnaliamo il film Blue Lips, ambientato in 6 diverse città del mondo: Buenos Aires, Rio de Janeiro, Honolulu, Los Angeles, Pamplona e Matera. Per questo progetto, c’è la volontà comune di organizzare un’anteprima proprio nella città capitale europea della cultura per il 2019, o durante il prossimo Lucania Film Festival di Pisticci. Sempre nell’ottica dell’internazionalizzazione del cinema lucano, significativo è anche l’accordo con l’associazione dei lucani di Tandil, in Argentina, per permettere nell’edizione 2015 del “Tandil Cine” la presenza di un film ed un cortometraggio realizzati con il “Bando alla Crisi” della Regione Basilicata. Non da meno la vetrina londinese del “Basilicata: Film, Fashion and Food in Southern Italy”, organizzata da Regione Basilicata, APT, Lucana Film Commission e GAL “La Cittadella del Sapere”, durante la quale sono stati illustrati, a centinaia di players delle produzione cinematografiche e audiovisive inglesi, le attività svolte dalla LFC e l’atlante delle produzioni, la guida ufficiale dell’industria cinematografica lucana, in continuo aggiornamento.

Stampa

0
0
0
s2sdefault