Italian English

Notizie dall'Italia

In otto anni sul territorio valore aggiunto di 3,5 milioni

La Mantova Film Commission, nei suoi otto anni di vita, ha prodotto oltre 20 tra cortometraggi, lungometraggi, videoclip e collaborazioni con film nazionali ed internazionali. Il valore aggiunto...

MantovaFilmCommissionLogoLa Mantova Film Commission, nei suoi otto anni di vita, ha prodotto oltre 20 tra cortometraggi, lungometraggi, videoclip e collaborazioni con film nazionali ed internazionali. Il valore aggiunto creato sul territorio per i consumi effettuati dalle troupe (spese alberghiere, di ristorazione, acquisti commerciali, compensi ai tecnici, agli attori e alle comparse locali) si è aggirato sui 3,5 milioni di euro. In questa cifra non sono comprese le spese personali dei singoli che hanno lavorato a Mantova, che non sono quantificabili. La Film Commission ha inoltre promosso attraverso i film l'immagine della città con riflessi positivi sul turismo.
Tra i principali lavori girati a Mantova e le collaborazioni assicurate dalla Commission, ricordiamo una serie di produzioni, dal lungometraggio Il sole di Nina di Marco Arturo Messina (2006), al recente corto Respiro di Claudio Pelizzer, premiato al Festival di Agadir,passando per numerosi lavori di Emanuela Rizzotto (i corti Il caso D’Onofrio, Il sacro sangue, Matilde di Canossa, Mio fratello Don Primo, I martiri di Belfiore e la fiction Pio XI)
Numerose le collaborazioni, tra le quali spiccano il lungometraggio di Carlo Carlei Romeo and Juliet, con Hailee Steinfeld e Douglas Booth, e il Rigoletto in mondovisione realizzato da Marco Bellocchio con Placido Domingo nell’estate del 2010, oltre alla videoclip su Tazio Nuvolari con Lucio Dalla, nel 2009.

Fonte: GazzettaDiMantova

Stampa

0
0
0
s2sdefault