Italian English

Notizie dall'Italia

Cagliari, Castello come l'Afghanistan: riprese in città per il film Rai

cinema castello cagliariCiak si gira: Castello si trasforma in una città dell'Afghanistan. Spari, telecamere e camion parcheggiati in via Santa Croce, nel cuore del centro storico di Cagliari. Sono solo le scene del film Limbo che andrà in onda su Rai1 il prossimo autunno.

Il film - La troupe di Fandango tv di Domenico Procacci è arrivata in città martedì mattina, per iniziare le riprese in Sardegna. Limbo, tratto dall'omonimo libro di Melania Mazzucco, con Kasia Smutniak nel ruolo della soldatessa protagonista, racconta la storia di una giovane donna, andata via dalla sua città natale vicino a Roma, per fare il soldato. E il quartiere di Castello farà da cornice proprio per una ricostruzione delle missioni di pace in Afghanistan. Cento minuti di film, diretti da Lucio Pellegrini con il supporto logistico-organizzativo della Fondazione Film Commission, girati tra Roma e la Sardegna (le prossime tappe a Iglesias e Teulada).

Disagi - Dalle 7 di martedì mattina, e fino alle 20:30, sono stati istituiti i divieti di sosta e di fermata in via dei Genovesi, nel lato destro e sinistro dal civico 127 all’incrocio con via Fiume e via Porcell. Alla stessa ora il divieto di sosta e fermata e blocchi temporanei al transito veicolare in via Santa Croce nel lato destro e sinistro dall’angolo con via dei Genovesi fino al Libarium. Divieto di sosta e fermata, e blocchi temporanei al transito, in via Corte d’Appello, dall’angolo con via Stretta fino alle scalette di Santa Croce (dove é stata girata una scena di simulazione di sparatoria). Divieti anche nella salita di Santa Margherita fino all’altezza di via Cammino Nuovo, proprio per agevolare le riprese del film.

Stampa

0
0
0
s2sdefault