Italian English

Notizie dall'Italia

Matteo Garrone, il suo film sulla televisione sarà girato a Napoli

Per 'Big House', atteso per il 2012, il regista utilizza ancora le location campane

matteogarrone201
Matteo Garrone
torna a Napoli per le riprese del suo nuovo film, ‘Big House’ (previsto per il 2012). Dopo il grande successo di ‘Gomorra’ (tratto dall’opera di Roberto Saviano e girata tra il centro della città e Scampia), il regista romano utilizza ancora la Campania, teatro a partire da maggio di un film che lui stesso ha definito «un'analisi del mondo della televisione italiana e dell'effetto che ha sugli spettatori». Prodotto da ‘Fandango’ con il sostegno della sempre attiva ‘Campania Film Commission’, l’ultimo lavoro del regista de ‘L’imbalsamatore’ racconta dunque i segreti e le dinamiche di un mondo – quello della televisione – che certamente ha segnato gli ultimi decenni della storia italiana.

Per ‘Big House’, stando a sue recenti dichiarazioni, Garrone pare essersi ispirato a ‘Io la conoscevo bene’, film del 1965 (diretto da Antonio Pietrangeli, con Stefania Sandrelli e Ugo Tognazzi) che narra la storia di una ragazza di provincia che sfrutta il proprio corpo per farsi strada nel mondo dello spettacolo. Scelta, questa, che avrà conseguenze tragiche e che caratterizza una storia che, a quasi 50 anni di distanza,  risulta essere ancora attualissima.

Stampa

0
0
0
s2sdefault