Italian English

Notizie dall'Italia

Amenta su polemiche Lucana Film Commission

"L'ente non deve essere un carrozzone politico dove arruolare sedicenti "appassionati" della settima arte"

lucanafilmcommission

MATERA "L'attrattività di Matera - afferma Massimiliano Amenta di Matera si Muove, Candidato alle elezioni primarie del movimento matera 2020 - ed il ruolo da lei assunto quale set cinematografico naturale,non ultimo protagonista del film Ben Hur, impone una riflessione circa il ruolo delle maestranze locali in ambito cinematografico, anche rispetto alle polemiche sollevate nelle ultime ore da addetti ai lavori nei confronti della Lucana Film Commission,rea di non aver coinvolto attivamente le professionalità del territorio.
Non si può certamente sottovalutare la vocazione di un luogo e le risorse che questo esprime, ma soprattutto non si può prescindere dall'affidare la direzione di enti a personalità del settore con un curriculum adeguato.
La lucana film Commission quale ente finanziato da risorse pubbliche non deve essere un carrozzone politico dove arruolare sedicenti "appassionati" della settima arte,ma deve essere presieduta da una personalità in grado di "masticare"cinema a trecentosessanta gradi.
La politica ha un ruolo sì importante nell'indirizzo, ma certamente non può non tener conto delle risorse e delle professionalità tecniche che vanno doverosamente inserite negli organi preposti.
Matera deve avere un ruolo centrale, non solo come set cinematografico, ma anche nella gestione di un ente che abbia sede operativa nella città dei sassi e sia espressione delle tante professionalità che in ambito cinematografico questa città ha fatto crescere e che si sono affermate anche a livello internazionale, dalla regia,nell'ambito delle produzioni cinematografiche al settore attoriale.
Per questo è doveroso che il prossimo sindaco di Matera, il presidente della Fondazione Matera 2019 e il presidente della film Commission debbano essere tre personalità materane di spessore e di qualità,chiamate ad un azione sinergica ed interdipendente nella promozione nel mondo del brand Matera. Personalità autoctone con curriculum adeguato al ruolo, che ridiano centralità alla città dei sassi e valorizzino le tante eccellenze professionali che questo territorio offre."

 

Massimiliano Amenta (Candidato alle elezioni primarie del movimento matera 2020)

 

Stampa

0
0
0
s2sdefault