Italian English
  • Home
  • News
  • Notizie dall'Italia
  • La città di Rieti farà da sfondo al prossimo film del regista e attore Kim Rossi Stuart

Notizie dall'Italia

La città di Rieti farà da sfondo al prossimo film del regista e attore Kim Rossi Stuart

ROSSIIIIIIISTUUUUUARTCominceranno nei dintorni di Rieti nel prossimo fine settimana, le riprese del nuovo film diretto e interpretato dal regista e attore Kim Rossi Stuart. Le riprese cinematografica con uno dei volti più amati del nostro cinema sono prodotte dalla Palomar ( "il commissario Montalbano", "Braccialetti Rossi", "il Giovane Favoloso").

La bellezza dei luoghi che circondano la città di Rieti hanno convinto il regista e la produzione, dopo un intenso e approfondito lavoro di scouting condotto in collaborazione con la Rieti Film Commission e coordinato dal presidente della stessa Claudio Talocci, a decidere di realizzare qui alcune scene del film.
Si tratta di un risultato lungamente perseguito dalla Film Commission e che va ad inserirsi in pieno negli obbiettivi di quest'ultima: fare in modo che Rieti diventi meta di numerose produzioni cinematografiche, imprimendo così nuovo impulso all'economia della città e del suo territorio.

Anche in questo caso, così come successo nel corso della realizzazione de "il Tema di Jamil" per la regia di Massimo Wertmuller, oltre all'uso di aziende alberghiere e di ristorazione cittadine, la produzione ha impiegato maestranze reclutate sul territorio in precedenza individuate dalla Rieti film Commission.

Le maestranze reatine
Parte di queste maestranze non saranno impiegate dalla produzione solo nel corso delle riprese da effettuarsi sul territorio ma per tutta la durata del film, dunque anche in altre location. L'impegno della Rieti film Commission è proprio quello di fare si che le aziende, le maestranze e i soggetti tutti operanti e residenti a Rieti e dintorni possano beneficiare dell'impulso economico e della formazione professionale che la realizzazione di molti film sul territorio di Rieti può portare.

La soddisfazione del sindaco
L'amministrazione comunale, nella persona del sindaco Simone Petrangeli, così saluta l'importante avvenimento: «Siamo onorati e orgogliosi di ospitare sul nostro tertitorio una produzione cinematografica cosi' importante e con lei uno dei attori-registi più conosciuti e apprezzati in Italia.Ringrazio la Rieti film commission per il grande lavoro che sta facendo da lungo tempo anche in collaborazione con l'amministrazione comunale.Siamo convinti che la strada intrapresa sia quella giusta e per questo abbiamo dato, diamo e daremo tutto il nostro massimo supporto alle iniziative della nostra film commission».

Stampa

0
0
0
s2sdefault