Italian English

Notizie dall'Italia

La Regione Lazio per il cinema e l'audiovisivo

luciano sovenaLa Regione Lazio si distingue da sempre per una particolare ricchezza creativa e industriale del comparto dell'audiovisivo. Qui sono stati girati e prodotti i più grandi film italiani e indimenticabili pellicole internazionali. Nel corso del tempo sono nate e cresciute industrie tecniche e creative per il cinema e l'audiovisivo conosciute in tutto il mondo.
La Regione Lazio del Presidente Nicola Zingaretti ha individuato nella Fondazione Film Commission Roma Lazio la struttura di coordinamento delle opportunità regionali per il cinema e l'audiovisivo, al fine di ottimizzare il reperimento di fondi e risorse da destinare al settore e di proseguire il servizio di assistenza, ai produttori nazionali ed internazionali. Rinnovati strumenti di sostegno e di incoming, incentivi per la formazione, per la crescita professionale e per lo sviluppo internazionale degli operatori, azioni promozionali dei prodotti dell'audiovisivo e delle capacità tecniche e professionali del territorio, rappresentano le nuove opportunità offerte al settore dalla Regione Lazio Film Commission Roma Lazio, quindi, interagisce sinergicamente con, per la prima volta, diversi assessorati quali Sviluppo Economico, Formazione e Cultura.

Molteplici sono le attività in essere di Film Commission Roma Lazio:

ASSISTENZA ALLE PRODUZIONI E INCOMING PRODUZIONI STRANIERE
Le recenti produzioni di Spectre - 007, Ben Hur e Zoolander 2 segnano il trend positivo di attrattività del territorio, grazie a numerosi fattori: gli incentivi per le produzioni straniere del tax credit nazionale, il Fondo Regionale per il cinema e l'audiovisivo, la professionalità degli operatori e lo status internazionale dei produttori esecutivi, le relazioni istituzionali curate da Film Commission, che permettono di collegare le esigenze delle produzioni con le istituzioni amministrative e culturali del territorio, le attività internazionali svolte da Film Commission Roma Lazio negli anni che ne hanno fatto un referente riconoscibile nei vari mercati esteri. Le produzioni nazionali ed internazionali assistite riguardano tutte le tipologie di audiovisivi: lungometraggi, cortometraggi, documentari, web series, serie TV, show televisivi, commercial e altri.

FORMAZIONE
Film Commission Roma Lazio è attiva nella Formazione con iniziative specifiche e con numerose attività di collaborazione. Si evidenzia l'iniziativa CineCampus - Masterclass, lezioni di cinema che dal 2007 ha fatto incontrare maestri del cinema e giovani professionisti e ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Marco Bellocchio, Giuliano Montaldo, Marco Risi, Giuseppe Piccioni, Edgar Reitz, Giovanni Veronesi, Paolo Virzì, Valeria Golino e molti altri. La collaborazione con l'Assessorato alla Formazione del Vice Presidente M. Smeriglio prevede con Film Commission Roma Lazio azioni formative per i giovani che intendano raggiungere crescita professionale e un'attiva presenza nel settore, anche a livello internazionale. Ad esempio, il progetto Torno Subito, che dà agli studenti laziali l'opportunità di vivere un'esperienza formativa all'estero e di rientrare sul territorio con rinnovate capacità professionali, vede un programma specifico di studio ed approfondimento delle tecniche di postproduzione e ripresa. Una delle prossime opportunità offerte dall'iniziativa Torno Subito sarà il Marocco, contesto ideale per interagire con numerose produzioni internazionali; Torno Subito continuerà attraverso collaborazioni formative nei Paesi più importanti per il settore cinematografico.

AZIONI D'INTERNAZIONALIZZAZIONE
SVILUPPO DELLA COPRODUZIONE
L'Assessorato allo Sviluppo Economico e Attività Produttive dell'Assessore Guido Fabiani sta pianificando con Roma Lazio Film Commission un programma d'internazionalizzazione che mira alla promozione dei prodotti cinematografici italiani nei mercati esteri, allo sviluppo internazionale delle aziende di settore e allo sviluppo delle coproduzioni.
L'iniziativa Italian Film Boutique favorisce in quest'ottica l'incontro tra il cinema italiano sostenuto dalla Regione e interlocutori internazionali come buyer, venditori e broadcaster. Un'accurata selezione di titoli della più recente produzione italiana viene presentata a professionisti internazionali, invitati sulla base della loro esperienza e delle potenzialità dei loro mercati di riferimento. La Regione Lazio dunque intende mettere a disposizione l'esperienza maturata nella scorsa edizione della Festa del Cinema di Roma come concreta base per impostare la promozione del cinema prodotto dagli operatori del territorio e dell'audiovisivo in generale.
Il lavoro di Film Commission per la coproduzione, già sviluppato nei numerosi incontri "CRC Coproduction Meetings" (piattaforma di networking per la coproduzione che si svolge dal 2007 in collaborazione con le film commission delle Regioni Capitali Europee d'Ile de France - Parigi, Lazio - Roma, Berlin-Brandenburg - Berlino, Comunidad de Madrid - Madrid) vedrà un ulteriore apporto con iniziative di sostegno alla coproduzione per progetti in sviluppo sul territorio.
Anche le aziende tecniche laziali sono protagoniste delle azioni di internazionalizzazione: le recenti missioni in Marocco, Brasile, Cuba e Argentina hanno visto l'Assessorato allo Sviluppo Economico in collaborazione con Roma Lazio Film Commission promuovere le eccellenze tecniche laziali in questi nuovi mercati internazionali.

PROMOZIONE DEL TERRITORIO
Film Commission Roma Lazio realizza una mappatura, in continuo aggiornamento, del territorio e del patrimonio di Roma e del Lazio, sia riguardo alle location pubbliche che private, mettendole a disposizione degli operatori. L'iniziativa "Casa tua diventa un set" è l'opportunità per i cittadini laziali di mettere i propri ambienti a disposizione delle riprese cinematografiche e televisive.

PROMOZIONE DELLE INIZIATIVE SUL TERRITORIO REGIONALE
Le rassegne, i festival e gli eventi sul territorio trovano in Film Commission un referente attivo per la loro promozione e comunicazione, che offre inoltre un supporto per le esigenze logistiche e di ricerca di convenzioni per servizi. Il Progetto ABC Arte Bellezza Cultura, che promuove e valorizza le migliori idee e i progetti culturali sul territorio, è un esempio di collaborazione effettiva su un numero ampio di iniziative nella Regione che vede coinvolti anche gli istituti scolastici.

INCENTIVI SET ECOLOGICI
Film Commission Roma Lazio è attiva per la realizzazione di protocolli ecologici che rendano l'impatto delle produzioni etico per l'ambiente e utile ad incidere sull'abbattimento dei costi di produzione. Con l'obiettivo di rendere la produzione nel Lazio in linea con le esigenze di green set ormai imprescindibili anche a livello internazionale.

IMPEGNO
L'impegno di Roma Lazio Film Commission si inserisce nel più ampio contesto del forte impegno della Regione Lazio nel settore del cinema e degli audiovisivi. Con riferimento alle leggi regionali n.2 del 2012 e 7 del 2013, la Regione interviene, attraverso l'Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili di Lidia Ravera, a sostegno delle attività di produzione, attingendo da un fondo di circa 15 milioni di euro all'anno: uno stanziamento che ha ben pochi riscontri a livello internazionale e che sottolinea l'attenzione da parte dell'ente verso una filiera d'importanza strategica per il Lazio. Sempre attraverso gli strumenti legislativi, l'Assessorato favorisce le iniziative di promozione della cultura cinematografica e audiovisiva - rassegne, festival, ricerca, convegnistica - proposte da associazioni ed enti locali su larga base territoriale, mentre, con il coinvolgimento del sistema bibliotecario, è stato avviato un programma di diffusione e circuitazione delle nuove produzioni cinematografiche di qualità non inserite nei circuiti commerciali.

Il Premio tecnico Made in Italy del BA Film Festival 2015 - BAFC diretto da Steve della Casa è stato conferito a Luciano Sovena per "Aver avuto la forza e l'intraprendenza di riportare a Roma importanti produzioni internazionali, creando quindi occupazione e costituendo un esempio per tutto il comparto audiovisivo italiano. Risultati che Sovena ha raggiunto con grande competenza professionale e con la passione di cui ha dato ampiamente prova in tutta la sua carriera."

Stampa

0
0
0
s2sdefault