Italian English

Notizie dall'Italia

"Mancanza-Purgatorio", un film interamente girato in Sardegna

mancanza purgatorioInteramente girato in Sardegna, interpretato da 17 abitanti del quartiere Sant'Elia in un Purgatorio contemporaneo alla ricerca della salvezza, e con Angèlique Cavallari, che interpreta l'Angelo, protagonista di un viaggio verso l'ignoto su una nave cargo in partenza dal Porto Canale di Cagliari. È Mancanza-Purgatorio, il secondo film del progetto Mancanza, di Stefano Odoardi. Come nel primo film della trilogia, Mancanza-Inferno, anche in questo caso non c'è una sceneggiatura. "Non è facile dire di cosa parla Mancanza-Purgatorio", spiega il regista intervistato da Monica Magro, "perché non ha un testo scritto. Parla sicuramente dell'errare: errare come errore legato all'essere umano e errare inteso come vagare più legato al ruolo della protagonista, ovvero quello dell'Angelo".La produzione indipendente, sostenuta dalla Fondazione Sardegna Film Commission, è un lungometraggio di 70-90 minuti di genere drammatico, le cui riprese sono iniziate a Calamosca alla fine del 2014, un posto che Stefano Odoardi definisce "visionario, metafisico, uno spazio quasi indefinibile, come un Purgatorio", e sono terminate il 18 maggio su una nave cargo.
Il film è una coproduzione italo-olandese tra la O-Film e Strike FP con il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission, e la prima nazionale sarà proprio a Cagliari in autunno."All'interno della trilogia si scopre il perché di questo viaggio", dice la protagonista Angèlique Cavallari, "il perché di questa cicatrice che ha la protagonista, le sue evoluzioni in questa dimensione metafisica, l'angelo che interpreto non è un angelo comune, nè prettamente religioso, piuttosto mistico"."É difficile accedere ai finanziamenti pubblici non avendo una sceneggiatura", aggiunge Stefano Odoardi, è ed per questo motivo che ha deciso di chiedere il sostegno a chi vuole diventare in minima parte co-produttore sostenendo il film attraverso la campagna di crowfunding sul sito di Produzioni dal Basso attiva fino al 29 maggio.Per saperne di più sul film, si può seguire la pagina Facebook di Mancanza. Nei prossimi giorni inizierà il montaggio, ma il progetto futuro del regista é il "Paradiso": "Stiamo già lavorando al progetto che chiuderà la trilogia Mancanza".

Stampa

0
0
0
s2sdefault