Italian English

Notizie dall'Italia

VI forum di coproduzione Euro Mediterraneo

altLa Fondazione Apulia Film Commission in collaborazione con la Regione Puglia, presenta la sesta edizione del “Forum di Coproduzione EuroMediterraneo”, in programma da domani, giovedì 1, a sabato 3 ottobre 2015 al MUST di Lecce.


L’obiettivo del “Forum di Coproduzione Euro Mediterraneo” è di sostenere i progetti filmici che abbiano un legame con l’Europa e con l’area del Mediterraneo, favorendo l’incontro e le partnership tra gli operatori del settore: società di produzione, finanziatori, esperti di mercato e distributori. Ai partecipanti, quindi, sarà offerta la possibilità di lavorare insieme all’interno di un Forum, per discutere e presentare i loro progetti avendo così l’opportunità di “testarli” nella loro fase di sviluppo e di entrare in contatto con potenziali cofinanziatori che li aiuteranno nelle fasi successive della produzione.
Nella giornata di domani, giovedì 1 ottobre, il programma prevede la presentazione da parte delle istituzioni presenti (AFC, Eurimages, Ministero dei Beni Culturali, Creative Europe, CNC) dei rispettivi servizi offerti a favore dei meccanismi di coproduzione.

Nelle due giornate successive si terranno, invece, gli incontri tra i produttori, seguendo la formula dei one-to-one meetings.

Fra i 135 progetti pervenuti, sono stati selezionati 20 progetti rispondenti ai criteri di eleggibilità (progetti filmici in fase di sviluppo – lungometraggi di finzione, documentari, serie TV – almeno 30% del budget assicurato – link nella storia con l’Europa o l’area del Mediterraneo) che saranno presentati a Lecce dai rispettivi produttori.
Con questo evento, la Fondazione Apulia Film Commission completa la propria strategia con ulteriori strumenti a sostegno delle opere audiovisive creando un evento business per favorire l’attivazione di coproduzioni, prevendite e accordi internazionali al fine di realizzare nuove opere audiovisive.
Il Forum è realizzato con il Patrocinio di Eurimages ed il Comune di Lecce ed in collaborazione con ACE e Sofia Meetings.

E’ un’iniziativa co-finanziata dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR)

Stampa

0
0
0
s2sdefault