Italian English

Notizie dall'Italia

cineturismo a lecco due troupe delle tv

L’ultimo arrivo è Road Italy per un programma di Rai Uno

cineturismo-a-lecco-due-troupe-delle-tv a9f134fe-0c6b-11e5-b8d1-af0f6c7b73ec 998 397 big story detailLa Lecco Film Commission, coordinata da Paolo Cagnotto, è un riferimento per le produzioni televisive e cinematografiche, con vantaggi per la promozione turistica del nostro territorio.

Dopo la fiction “Una grande famiglia 3” che nell’ultima puntata ha avuto quasi sei milioni di spettatori, nelle scorse settimane si sono moltiplicati gli arrivi.

Dopo la visita di Sky Arte, che a maggio ha perlustrato le bellezze del territorio con l’operatore sistemato a bordo di una vecchia 500 (il documentario andrà in onda nella seconda metà di giugno), è approdata anche Linea Blu. Gli operatori subacquei della trasmissione di Rai 1 hanno esplorato il fondo del lago davanti all’imbarcadero, mentre le nostre “Lucie” incrociavano sulle loro teste.

L’ultimo arrivo, grazie all’opera di promozione svolta dalla Lecco Film Commission, è stato quello di Road Italy, il format on the road della Rai, arrivato alla terza edizione. Lunedì scorso la troupe, guidata da Emerson Gattafoni, Valeria Cagnoni e Claudio De Tommasi, si è spostata tra Varenna e Lecco a bordo di due divertenti Calessini Ape, assistita dal location manager Egidio Magni: «A Varenna – racconta Magni - abbiamo visitato diverse chiese, i giardini di Villa Monastero, il Royal Victoria, fino a salire al Castello di Vezio accompagnati dal gruppo dei falconieri. A Lecco sono stati protagonisti la passeggiata del lungolago e i vicoli del centro storico, le vecchie case di Pescarenico, il Sasso dei monti e sorgenti, con un intermezzo gastronomico da Ceko il pescatore. Ultima tappa a Vassena».

Stampa

0
0
0
s2sdefault