Italian English

Notizie dall'Italia

Latina: bisogna creare uno sportello Film Commission

260420161623LATINA – “Latina deve puntare sull’industria culturale e creativa: oggi, in un momento di conclamata crisi economica, in Italia sono questi gli unici settori che fa segnare un trend positivo, e la nostra città ha tutte le carte in regola per diventare il motore creativo e innovativo dell’intera provincia. Esiste oggi un segmento vivace, ricco di professionalità e in grado di veicolare le caratteristiche del nostro territorio nel mondo: si tratta dell’industria cinematografica che, attraverso la Film Commission, attrae tantissime produzioni sul nostro territorio.” Lo dichiara il candidato sindaco del Pd Enrico Forte.  

“Ricordiamo, – continua Forte – solo per citarne una, quella recente di Michele Placido che ha ‘occupato’ il calzificio di Latina Scalo per girare il suo ultimo film: eventi che creano occupazione, arricchiscono il nostro territorio che può offrire set a cielo aperto – e non solo – in qualsiasi stagione dell’anno, tra collina e mare. Ho incontrato proprio di recente i rappresentanti della Film commission di Latina che mi hanno raccontato da un lato del grande successo riscosso negli ultimi anni, dall’altro dalla necessità di costruire una filiera istituzionale che metta al centro il Comune capoluogo e gli altri della provincia per far funzionare al meglio la struttura stessa. Le difficoltà incontrate sino ad oggi rischiano di allontanare le produzioni a discapito dell’occupazione, e non consentono di progettare iniziative formative di cui si sente il bisogno.

La mia idea, – spiega Forte – una volta diventato sindaco, è quella di creare un ufficio comunale Film commission, creando così le migliori condizioni per assecondare lo sviluppo di un settore che può lanciare Latina in un comparto dalle grandi potenzialità come quello del cinema e dei mestieri ad esso legati.
Creato lo sportello si potrà mettere un tassello sul progetto complessivo, ovvero quello di un hub creativo in grado di incentivare anche l’attività teatrale, gli artigiani e artisti digitali, insomma la tradizione e l’innovazione a servizio dell’industria creativa.

Credo davvero – conclude Enrico Forte – che Latina meriti uno spazio come questo, potendosi giovare della vicinanza con Roma, che sta conoscendo un fiorire dell’industria creativa e culturale, e da cui possono arrivare molte opportunità visti gli inferiori costi che il territorio pontino può offrire.”

Stampa

0
0
0
s2sdefault