Italian English

Notizie dall'Italia

IDM, IL BILANCIO 2016

Circa 500 giorni di riprese in Alto Adige, grazie al un fondo di 5 milioni di euro


IDM-il-bilancio-2016Bilancio positivo per IDM – Film Commission dell’Alto Adige nel 2016. Quest’anno, infatti, si sono svolti circa 500 giorni di riprese sul territorio altoatesino per un totale di 25 produzioni italiane e internazionali (tra film, documentari e serie Tv) finanziate grazie al fondo di 5 milioni di
euro. Sono oltre 30, invece, i festival a cui hanno partecipato i titoli sostenuti da IDM; circa 20 gli eventi di formazione per professionisti e nuovi talenti locali organizzati in vari ambiti del settore audiovisivo; quattro le borse di studio assegnate ai filmmaker altoatesini. Tra i film realizzati quest’anno in Alto Adige figurano Mister felicità di Alessandro Siani (Cattleya con Rai Cinema), I figli della notte di Andrea De Sica (Vivo Film con Rai Cinema), Three Peaks di Jan Zabeil (Echo Film con Rohfilm), Kip e l’uomo dei ghiacci (One More Pictures con Rai Cinema) e Finding Gamille di Bindu de Stoppani (Hugofilm Productions).

Per il 2017 è stata riconfermata a IDM la gestione del fondo per le produzioni cinematografiche e televisive, messo a disposizione dalla Provincia Autonoma di Bolzano e finalizzato al sostegno delle produzioni realizzate totalmente o in parte sul territorio provinciale. Il fondo sarà destinato come finanziamento per la produzione e la pre-produzione. Per usufruirne è necessario che le produzioni reinvestano sul territorio almeno il 150% del contributo ricevuto. Le scadenze del 2017 per richiedere il finanziamento sono il 25 gennaio, il 3 maggio e il 27 settembre. Oltre al sostegno finanziario e logistico delle produzioni, nel 2017 IDM riorganizzerà in Alto Adige alcune attività e programmi annuali: la Film Conference INCONTRI, lo Script Lab per serie TV RACCONTI, il location Tour PLACES e le consulenze di FINAL TOUCH.

 

 

 

Stampa

0
0
0
s2sdefault