Notizie dall'Italia

Bando Under 35 Digital Video Contest

torinofilmcommissionMercoledì 31 gennaio, presso la Scuola Holden di Torino, è stato presentato dall'assessora regionale alle Politiche giovanili il bando “Under 35 Digital Video Contest – Giovani protagonisti”, promosso da Film Commission Torino Piemonte con il sostegno e la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche giovanili della Regione Piemonte. Il contest intende valorizzare l’attenzione alle tematiche della cittadinanza attiva, del protagonismo giovanile, delle pari opportunità, offrendo visibilità a esperienze giovanili attraverso il sostegno economico rivolto a progetti di giovani nell’ambito dei media digitali.
Il bando (scadenza 31 marzo 2018), con una dotazione complessiva di 120.000 euro per contributi tra i 5.000 e i 20.000 euro a singolo progetto, interviene a sostegno di opere audiovisive con caratteristiche narrative realizzate per essere fruite principalmente attraverso il web o sul display dei dispositivi mobili, con una particolare attenzione alle tecnologie emergenti (Realtà Aumentata, Realtà Virtuale e contenuti immersivi in genere), all’uso di social network e piattaforme, portatori di narrazione espansa e di una declinazione crossmediale e/o transmediale, tra cui Web Series, Web doc, Interactive Video, Video 360°, Mobile Video, Mobile Series, Contenuti per la Realtà Virtuale, per la Realtà Aumentata e contenuti immersivi in genere.
Sono ammessi i progetti presentati da soggetti giuridici che prevedano il coinvolgimento attivo dei giovani e delle giovani con un'età compresa tra i 18 e i 35 anni (almeno per il 50% della squadra coinvolta nella realizzazione dell’opera), e siano nati/e o residenti o domiciliati/e in Piemonte. La presentazione della domanda potrà avvenire anche ad opera di associazioni o imprese i cui rappresentanti legali abbiano più di 35 anni, purché venga garantito il coinvolgimento dei giovani e delle giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni in ruoli rilevanti per il progetto (come autori/trici, registi/e, protagonisti/e, produttori/trici, responsabili di fotografia, montaggio, suono). Per promuovere processi d’inclusione e garantire al più alto numero possibile di giovani la partecipazione al bando, quest’ultimo si rivolge anche alle persone fisiche di età compresa tra i 18 e i 35 anni non ancora costituitesi in associazione o impresa, che saranno chiamate a procedere in tal senso nel caso di esito positivo alla selezione entro 30 giorni dalla conferma ufficiale del sostegno da parte del bando “Under 35 Digital Video Contest – Giovani protagonisti”.
L'assessora regionale alle Politiche giovanili ha sottolineato che l'Assessorato regionale sta lavorando per nuova legge rivolta ai giovani, che coinvolga le amministrazioni e i diretti interessati. Le istituzioni sono sentite come troppo lontane e non si comprende cosa possano mettere in campo per i giovani. L'assessora ha anche precisato che con la nuova legge si vorrà mettere l'accento su una forma di protagonismo positivo per le nuove generazioni e in questo senso il bando Under 35 Digital Video Contest è un piccolo ma significativo strumento, in quanto vuole sostenere i giovani e le giovani, dando strumenti concreti.

Per maggiori informazioni

Fonte: www.regione.piemonte.it

Stampa

0
0
0
s2sdefault