Italian English

Notizie dall'Italia

“007 Spectre”: le location del film

007 spectreIl ventiquattresimo film dedicato al personaggio di James Bond è 007 - Spectre. Una lunga avventura che vede il protagonista confrontarsi con la spietata organizzazione Spectre. Tutti i cattivi della saga troveranno posto in un’invisibile filo di seta che porterà James Bond a viaggiare in lungo e in largo per il mondo. Tantissime le tappe a cominciare da Città del Messico. L'agente 007 parte da qui, tra le stanze del Gran Hotel De La Ciudad De Mexico e Plaza de la Constitución, conosciuta come Zócalo.

Ed è proprio a Città del Messico che il protagonista Daniel Craig si mimetizza durante l'affascinante e suggestiva festa de il Día de los Muertos. James Bond è tra la folla abbigliata con costumi d’epoca, le facce dipinte per emulare la figura della morte o della signora con la falce ed è circondato da maschere giganti e tante persone che ballano.

Dal Messico si passa in Inghilterra, nella città d'origine di James Bond. A Londra si respira l'aria della leggenda dell'agente 007 dove si trovano gli uffici della Universal Exports, azienda che fa da copertura ai servizi segreti britannici. Inoltre è possibile visitare il London Film Museum per conoscere al meglio il mondo di James Bond. Al suo interno c'è la più grande esposizione mai vista di veicoli originali dei film di James Bond, compresa l’Aston Martin DB10 costruita appositamente per Daniel Craig.

007 Spectre fa tappa anche in Italia e precisamente a Roma, dove Daniel Craig fa visita a Donna Lucia, interpretata da Monica Bellucci. Il funerale dell'agente Marco Sciarra è stato girato presso il Museo della Civiltà Romana. Ma il film permette di ammirare la Capitale in tutto il suo splendore grazie ad inseguimenti in auto che mettono in luce la Basilica di San Pietro e il Lungo Tevere. Alla premiere di Spectre, Daniel Craig sottolineò come la Città Eterna è riuscita a colpirlo per la meraviglia dei luoghi ammirati da attore e turista.

Dall'Italia all'Austria perché James Bond è costretto ad affrontare l'organizzazione terroristica anche ad alta quota. L'agente segreto si trova a tremila metri d'altezza, nella stazione sciistica di Solden, famosa per ospitare una famosissima tappa della Coppa del Mondo di Sci. Poi si sposta nel villaggio di Betilliach e infine sul lago di Altausee. Un tuffo nella natura tra paesaggi incantati e scene mozzafiato.

Il lungo viaggio di James Bond si conclude a Tangeri. Nella splendida e fascinosa città si sono girate le riprese finali del film 007 Spectre. In realtà il cast è stato impegnato anche a Erfoud, sempre in Marocco. Ma è nel famoso porto sullo stretto di Gibilterra che è possibile ammirare il palazzo Abdeslam Akaaboune ridisegnato come l’Hotel The American. Proprio in questo luogo, James Bond ritorna a distanza di anni. L'ultima volta fu nel 1987 quando l'agente segreto venne interpretato da Timothy Dalton. Il tempo però non ha scalfito il fascino della città.

Fonte: SiViaggia

Stampa

0
0
0
s2sdefault