Italian English

Notizie dall'Italia

Al San Carlo a Napoli ciak per Il Commissario Ricciardi

Nuova serie con Lino Guanciale dai gialli anni '30 di De Giovanni

RicciardiA Napoli tra i palchi del San Carlo, uno dei teatri più belli e antichi del mondo, che ammalio' Stendhal nel suo Grand Tour, si gira in questi giorni la nuova serie Rai Il Commissario Ricciardi. Tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni (Einaudi) e diretta da Alessandro D'Alatri, è ambientata nel 1932 e segue le indagini di Luigi Alfredo Ricciardi, commissario di Napoli, interpretato da Lino Guanciale. Coprodotta da Rai Fiction e Clemart, andrà in onda nella prossima stagione su Rai1. Per le riprese il Teatro si è trasformato in un set: nella prestigiosa sala e sui palchi tutti rigorosamente in costume anni '30 e sul palcoscenico le scene pittoriche, come si usava al tempo, di Cavalleria Rusticana.Dice il direttore di Rai Fiction Eleonora Andreatta: "Si è spostato a Napoli - da Taranto ndr - il set de Il commissario Ricciardi e mi pare simbolico e benaugurante che si cominci nella bellezza antica del Teatro San Carlo di Napoli. Non si può immaginare il commissario se non nei luoghi - e nel tempo - in cui lo ha fatto vivere la fantasia di un narratore originale e coinvolgente come Maurizio de Giovanni, che ha seguito il suo personaggio dal libro alla sceneggiatura. Napoli è un paesaggio e uno spirito troppo spesso consegnati ai luoghi comuni, al contrario un commissario come Ricciardi, per certi versi misterioso e arcaico, ne è un fedele interprete che ne svela il complesso fascino e le contraddizioni".Protagonista è Lino Guanciale, uno degli attori più promettenti del panorama italiano, amato per le popolari serie La porta rossa e L'allieva. Con il commissario Ricciardi arriva per il 40enne attore abruzzese il ruolo di svolta della carriera. "Interpretarlo - ha detto in un'intervista all'ANSA - e' un onore e una grande responsabilita' per tutti noi rendere al meglio possibile lo spirito e la complessita' dell'architettura costruita da Maurizio De Giovanni attorno a questi personaggi tutti ricchissimi. L'impegno e' tanto e tutti quanti stiamo lavorando perche' il risultato sia degno".Sottolinea la fedeltà alla trasposizione immaginata da De Giovanni il direttore artistico di Clemart Gabriella Buontempo: "Orgogliosi di cominciare le riprese napoletane del Commissario Ricciardi nello storico Teatro Lirico San Carlo, fedeli alla trasposizione immaginata da De Giovanni nei romanzi che legano la realizzazione della Fiction ai siti napoletani e grati della collaborazione di Regione Campania Film Commission e città di Napoli".La fiction è scritta dallo stesso giallista napoletano che con 'Il pianto dell'alba - Ultima ombra per il commissario Ricciardi', uscito un mese fa, ha chiuso il ciclo del personaggio che da 15 anni vive nei suoi romanzi. Con lui hanno lavorato gli sceneggiatori Salvatore Basile, Viola Rispoli e Doriana Leondeff. Nel cast anche Serena Iansiti (Livia), Maria Vera Ratti (Enrica), Antonio Milo (Maione), Enrico Ianniello (il dottor Bruno Modo), Fabrizia Sacchi (Lucia Maione), Nunzia Schiano (Rosa), Peppe Servillo (Don Pierino), Mario Pirrello (Garzo), Adriano Falivene (Bambinella), Massimo De Matteo (il padre di Enrica), Susy Del Giudice (la madre di Enrica) e Marco Palvetti (Falco).La Sovrintendente del Teatro Rosanna Purchia conclude: "Sono felice di questa nuova collaborazione con Rai, il fil rouge di Cavalleria ci unisce ancora e ci vedrà tra qualche giorno assieme per la diretta televisiva dai sassi di Matera".

Fonte: ansa.it

Stampa

0
0
0
s2sdefault