Notizie dall'Italia

Stigliano, oggi la visita di Kabir Bedi: sopralluogo per un nuovo film?

L'attore, famoso per il suo «Sandokan», arriverà in città accompagnato da un uomo d'affari indiano

Kabir BediUn’opportunità di promozione del territorio, oltre che un grande piacere. Così il sindaco di Stigliano, Francesco Micucci, ha presentato la visita odierna nella cittadina della montagna Materana di Kabir Bedi, l’attore indiano noto la grande pubblico per aver interpretato la popolare serie Sandokan, il pirata malese creato dallo scrittore Emilio Salgari. Conosciuto anche come la “Tigre della Malesia”, Bedi sarà oggi pomeriggio a Stigliano principalmente per individuare alcune location utili a girare un suo nuovo film e, nell’occasione, sarà accompagnato da un businessman che è alla ricerca di possibili relazioni commerciali con l’Italia. «In tanti siamo cresciuti ammirando le sue gesta e il suo fascino – ha ricordato il primo cittadino di Stigliano -: la “tigre della Malesia” fu un incredibile successo di ascolti e il primo esempio del merchandising per ragazzi, bambini che si identificarono nel pirata malese.
Per loro vennero realizzate magliette, maschere di Carnevale, zainetti scolastici ed altro ancora. Ora Kabir farà tappa a Stigliano e noi riteniamo che sia una utile occasione anche per i produttori locali, che potranno mettere in mostra i loro prodotti che spaziano dall’agroalimentare all’artigianato». Non a caso, Micucci ha ricordato di aver rivolto ai produttori un «invito ad essere presenti allo spazio espositivo, nell’interesse anche della comunità stiglianese. In tale occasione, inoltre, chiederemo a Kabir Bedi di fare da testimonial d’eccezione per la consegna del marchio De.C.O. ai primi due prodotti valutati positivamente dalla Commissione e approvati dalla Giunta Comunale.
I prodotti che hanno ottenuto il marchio sono i seguenti “le dòlce”, il tipico dolce con la glassa che si produce qui a Stigliano, e le le laganèdde, un particolare tipo di pasta del pari prodotta dalle nostre parti. Le ditte produttrici che hanno chiesto ed ottenuto il riconoscimento sono la pasticceria bar Sarubbi, e le due pasticcerie Colangelo, quella in via Cialdini e quella in corso Umberto. Le ditte produttrici che hanno chiesto ed ottenuto il riconoscimento delle leganedde, invece, sono i panifici Salvatore Derosa, al vecchio Forno di Nicola Iannicella, e il panificio Maria Pina Tornaquindici». Bedi sarà a Stigliano per le 15: parteciperà dapprima a un evento espositivo, dove potrà degustare i prodotti tipici locali. Successivamente, effettuerà un sopralluogo per studiare e capire se ci sono davvero location utili o funzionali per il suo nuovo film.

Fonte: lagazzettadelmezzogiorno.it

Stampa

0
0
0
s2sdefault