Italian English

Notizie dall'Italia

Minervino sarà nel nuovo film di Checco Zalone

L’assessore Bevilacqua “Realizzate anche a Minervino le riprese di Tolo Tolo, il cineturismo una grande opportunità per il territorio”

Checco ZaloneSono state girate mercoledí scorso le riprese a Minervino Murge per il nuovo film di Checco Zalone in uscita nelle sale cinematografiche nella prossima stagione. “Tolo Tolo” avrà come set cinematografico varie location della Puglia e in particolare del nostro territorio. Anche Minervino con il suo paesaggio mozzafiato sarà protagonista del lungometraggio destinato a sbancare i botteghini come accaduto in passato per i film del comico pugliese. Dalle notizie che trapelano nel nostro paese sono girate delle immagini relative alla Murgia con lo sfondo panoramico del paese ripreso da est con dietro il monte Vulture. In particolare le istantanee si soffermeranno su di un gregge al pascolo. Mistero invece sulla presenza di Checco Zalone sul set minervinese, chissà se avrà fatto un giro in città martedì mattina, oppure si è celato tra la Murgia per non essere assaltato dal pubblico. Sarà lo stesso film a svelare l’indiscrezione che circola in paese. Intanto l’Assesore al Turismo, il dott. Massimiliano Bevilacqua, a proposito delle riprese ci rilascia alcune dichiarazioni: “Il cineturismo è una grande opportunità di crescita e promozione del nostro territorio. E’ una delle tante nicchie del grande mercato turistico caratterizzata da un'utenza che si reca in visita alle location cinematografiche e televisive, ossia i luoghi utilizzati per le riprese di un film o di una serie TV”.
Ultimamente Minervino è stato il set di trasmissioni televisive e location cinematografiche che hanno promosso la città e i beni culturali e paesaggistici ivi presenti. “Poter offrire location che diventano set di un film - afferma ancora Bevilacqua - significa valorizzare gli attrattori culturali e paesaggistici e ottenere un grande ritorno di immagine. Pertanto, si valuterà la possibilità di aderire alla Apulia Film Commission in rete con gli altri comuni pugliesi”.

 

Fonte: minervinolive.it

Stampa

0
0
0
s2sdefault