Italian English

Notizie dall'Italia

Fiumicino set a cielo aperto: film, fiction, spot e documentari

Gli attori Rocco Papaleo, Alessandro Haber, Sergio Rubini, Ricky Memphis, Luca e Paolo, solo per citarne alcuni, hanno scelto le spiagge, i locali, le zone più caratteristiche del Comune per spot televisivi e film che saranno al cinema nella prossima stagione

FiumicinoFiumicino - Fiumicino in queste settimane si è trasformata in un immenso set naturale a cielo aperto per le numerose produzioni cinematografiche che hanno scelto il territorio per girare film, fiction, spot televisivi e documentari, che dalla prossima stagione si potranno ammirare al cinema, in televisione e online.

La Commissione Cinematografica della Città di Fiumicino, che ha visto di recente il rinnovo del Protocollo d'Intesa tra l’associazione Acis e l'Amministrazione Comunale con cui è nata, si è da subito adoperata a fornire la massima assistenza e collaborazione alle case di produzione che hanno scelto come location le risorse turistiche e naturalistiche del territorio, da Fiumicino a Passoscuro.

Personaggi come Rocco Papaleo, Alessandro Haber, Sergio Rubini, Ricky Memphis, Luca e Paolo, solo per citarne alcuni, hanno scelto le spiagge, i locali, le zone più caratteristiche del Comune per spot televisivi e film che saranno al cinema nella prossima stagione.

“Ringraziamo gli uffici comunali del Suap e della Polizia Locale – dichiara il Direttore della Commissione Cinematografica, Alessandro De Nitto – per la collaborazione e la disponibilità riservata alle case di produzione cinematografiche nel rilascio delle necessarie autorizzazioni, e la collaborazione con la Commissione per il disbrigo delle varie pratiche”.

“Da settembre – prosegue – sulla scia del successo ottenuto nella stagione estiva, si offrirà la possibilità per maestranze e professionisti di inserirsi nel database della Commissione Cinematografica, affinché tutte le case di produzione che sceglieranno Fiumicino come set ideale possano trovare in loco personale qualificato, in particolar per le mansioni di macchinisti, elettricisti, attrezzisti, pittori e falegnami”.

Fonte: ostiatv.it

Stampa

0
0
0
s2sdefault