Italian English

Notizie dall'Italia

Castiglion Fiorentino set del cinema: arriva Claudia Gerini

L’attrice sarà protagonista della storia: si tratta di un thriller psicologico. E la produzione ora è in cerca di alcune comparse

Arezzo, 18 dicembre 2019Claudia Gerini - Castiglion Fiorentino si trasformerà in un set cinematografico per una produzione internazionale. Protagonista assoluta della pellicola la popolare e apprezzatissima attrice Claudia Gerini che vestirà i panni di Anna Rosemberg protagonista del libro «Fiche Coupable» dell’autore Best Seller André Delauré. Un thriller psicologico ispirato ad una storia vera, che racconta della violenza interiore e fisica che ha portato Anna alla morte. Anna, che diventa metafora di tutte le donne vittime di femminicidio.

Il comune di Castiglion Fiorentino ha avuto la meglio su moltissime altre location sparse in giro per l’Italia e sarà l’unica ed esclusiva location per il film. Il merito è dell’assessore Massimiliano Lachi che ha proposto e fatto innamorare della città la Filmintuscany la società di produzione del film gestita da Michela Scolari e Ivo Romagnoli.

«Abbiamo ricevuto un’accoglienza splendida», ha sottolineato Scolari. «Castiglion Fiorentino ha avuto la meglio su città molto più blasonate e conosciute. Sono certa che sarà un piacere lavorare qui». Tre le settimane di riprese previste, dal 29 gennaio al 16 febbraio. Almeno una cinquantina le persone che lavoreranno al film, e che per tutto il periodo resteranno in città. Si tratta di una produzione francese che potrebbe avere il suo palcoscenico al Film Festival di Cannes a maggio. Uscirà in Francia a giugno e in Italia in autunno.

Staff e attori saranno ospitati dall’agriturismo Claudia Gerini che sarà anche sede di alcune riprese. Le altre scene verranno girate nel centro storico di Castiglion Fiorentino oltre che in alcuni interni del Comune. «Siamo molto felici e orgogliosi di questa opportunità», sottolinea l’assessore alla cultura Massimiliano Lachi.

«Il ruolo dell’amministrazione è quello di essere dei facilitatori mettendo in contatto la produzione del film con il territorio. Sarà un ritorno di immagine completamente gratuito e permetterà alla città di essere conosciuta soprattutto all’estero». Co protagonista della pellicola, accanto alla Gerini, la star francese Christophe Favre e l’attore italiano Pasquale Greco. Il regista è Michele Moscatelli.

A dirigere la fotografia ci penserà Giorgio Tonti. «Da sempre dalla parte delle donne e dei più deboli – racconta ancora la produttrice – Claudia Gerini si sta preparando da settimane e ne è felicissima».

La Filmintuscany è specializzata in produzioni internazionali. Per il film la produzione è alla ricerca anche di alcune maestranze. Si tratta di 4 assistenti in varie posizioni, 3 runners e circa 5 comparse. La selezione sarà aperta nei prossimi giorni

Fonte: lanazione.it

Stampa

0
0
0
s2sdefault