Italian English

Notizie dall'Italia

Percorsi cineturistici a Cortina nel segno del cinepanettone

Cortina celebra il ritorno di De Sica & Co. con un viaggio tra le location del film

cortinaSiamo a metà dicembre e come ogni anno in Italia si rifà vivo il cinepanettone, commedia tutta risate e sketch che dopo quasi 30 anni ritorna con le sue "Vacanze di Natale" a Cortina d'Ampezzo. Un rimpatriata che l’ufficio turismo della località veneta (0436.866252) ha deciso di celebrare con due percorsi da non perdere, tanto per gli appassionati della saga con Christian De Sica, quanto per gli amanti delle escursioni e delle “sfide con la montagna”. Disegnati, infatti, due percorsi nella natura e sulle tracce del film: il primo è dedicato agli sportivi, l'altro è rivolto invece agli amanti del cinema e della vita mondana che potranno scoprire le location non solo del cinepanettone, ma anche di ‘Vacanze d'Inverno’ con Alberto Sordi e Vittorio De Sica (1959, regia di Camillo Mastrocinque) e quelle de ‘La Pantera Rosa’ con Peter Sellers (diretto da Blake Edwards nel 1963).  Un percorso, quest’ultimo, tutt'altro che alpinistico-scistico, certo, ma sicuramente in perfetta sintonia con lo spirito dei 'Vanzina brothers' e dei protagonisti dei loro film. Un’iniziativa che altresì mostra lo stretto rapporto tra il cinema e la località veneta: ‘Vacanze di Natale a Cortina’ è infatti solo la punta dell’iceberg di una storia che ha visto susseguirsi negli anni successi internazionali come ‘Che pasticcio, Bridget Jones’ (2004), ‘Agente 007 – solo per i tuoi occhi’ (1981) e cult come ‘Perfavore, non mordermi sul collo’ (1967, di Roman Polanski).

Stampa

0
0
0
s2sdefault