Italian English

Notizie dall'Italia

Fondo regionale, il modo giusto per riattivare il settore

fabianasantini“Sono 156 le richieste di sovvenzione da parte delle imprese cinematografiche e audiovisive arrivate presso la Direzione Regionale dell’Assessorato.

Questi primi dati ci confermano che abbiamo intrapreso la strada giusta per rivitalizzare il settore cinematografico e audiovisivo della nostra regione - ha annunciato l’assessore alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio Fabiana Santini nel corso della conferenza stampa di presentazione del secondo anno di attività della Casa del Cinema - Secondo le prime stime dei nostri uffici in sede di pre-istruttoria, le sole domande giunte in Regione dimostrano una spesa sul territorio laziale da parte delle produzioni di cinema e audiovisivo di circa 260 milioni di euro.

Si tratta di un campione assolutamente eterogeneo: dalle grandi produzioni alle opere prime di giovani emergenti, dai documentari storici e di valorizzazione del territorio ai film tv e le mini serie sull’antica Roma. Siamo molto orgogliosi di questi risultati.

Non a caso si tratta del fondo regionale italiano più rilevante sotto il profilo della dotazione economica, 15 milioni di euro stanziati per il 2011, e in linea con i grandi e consolidati fondi delle principali regioni europee ad alta vocazione cinematografica e audiovisiva. Con oggi la sinergia tra la  Casa del Cinema e la Regione Lazio nel 2011 ha cominciato a dare i suoi frutti nel sostegno e nella promozione del cinema e dell’audiovisivo”.

Stampa

0
0
0
s2sdefault