Italian English

Notizie dall'Italia

Anche a Venezia si annuncia una Film Commission per la Basilicata

Sono anni che si parla di una Film Commission in Basilicata. Per questo non ci giunge nuova questa sortita veneziana del presidente della Giunta regionale Vito De Filippo. Ci auguriamo che presto seguano nomine e fatti concreti in quanto si tratta di uno strumento prezioso e indispensabile per il territorio lucano.

BasilicataVitoDeFilippo“La Basilicata è diventata un set cinematografico en plein air grazie ai sui suggestivi paesaggi che regalano emozioni agli spettatori. Diverse le pellicole girate sul nostro territorio, indice che le bellezze naturali della nostra terra sono sempre più apprezzate da registi e attori. Per questo il binomio cinema e turismo è sempre più un’opportunità non solo per promuovere il nostro territorio, ma anche per creare un circuito economico virtuoso, dando lavoro a tante figure professionali che con le loro conoscenze contribuiranno a confezionare prodotti di qualità”. Lo ha dichiarato il presidente della Giunta regionale, Vito De Filippo intervenendo oggi a Venezia dove è in corso la 69ma edizione del Festival del cinema all’incontro dal titolo "Basilicata, terra di cinema. Sapori e visioni". Il presidente ha colto l’occasione di un contesto così importante per parlare di Film Commission e delle tanto attese novità.
“La sottoscrizione dello Statuto ci consentirà a breve di istituire la Fondazione  Lucana Film Commission, composta dalla Regione Basilicata, le due Province, e i due capoluoghi. Potenza e Matera. Esperti di alto profilo hanno lavorato allo statuto contribuendo con idee e esperienze a mettere a punto un modello che possa contribuire a dotare la Basilicata di uno strumento operativo importante per promuovere e sostenere le produzioni di opere cinematografiche, televisive, audiovisive e pubblicitarie italiane ed estere nella nostra Regione. L’effetto sarà molteplice in quanto, attraverso i prodotti cinematografici e multimediali, si farà conoscere a un pubblico più vasto anche il patrimonio artistico e ambientale della Basilicata.  Le tante esperienze da parte di associazioni e privati che in questi anni hanno costellato le serate estive di festival finalmente saranno messe a sistema". Nel concludere l’incontro, il Presidente ha sottolineato come la Film Commission sia propedeutica anche alla candidatura di Matera a capitale europea 2019. “La città dei Sassi – ha affermato De Filippo  - è la location che ha proiettato la Basilicata nell’industria cinematografica, facendo apprezzare luoghi millenari, rimati intatti nonostante il passare del tempo”.

Fonte: sassiland

Stampa

0
0
0
s2sdefault