Italian English

Notizie dall'Italia

Sulle tracce degli Hobbit, l'idea di GoAustralia

Nuova Zelanda protagonista della programmazione GoAustralia; il tour operator lancia un tour di 23 giorni, dedicato agli amanti delle opere fantasy di Tolkien.

the-hobbitL'itinerario alla scoperta di Hobbiton, la città degli Hobbit, è stato studiato in occasione della prossima uscita del film 'Hobbit: un viaggio inaspettato', che verrà proiettato in anteprima il 28 novembre a Wellington. Si parte da Milano alla volta di Auckland con volo di linea e con trasferimento all'Hotel Quadrant Auckland. A circa un'ora da Auckland si può raggiungere Hobbiton, che si trova nella fattoria di Matmata (di cui vi abbiamo già parlato come location de "Il signore degli anelli" ndr) e dove si potranno riconoscere i luoghi del set cinematografico. Il pacchetto prevede, il sesto giorno, il noleggio di un'autovettura spaceship, che si guida come un'auto ma si può trasformare in camera da letto e camper. Prima tappa del viaggio è Rotorua, la meta turistica più visitata dell'Isola del Nord, sede della più grande comunità Maori della Nuova Zelanda moderna.

Altre soste possono essere effettuate nella zona termale di Wai o Tapu, al Rotorya Tongariro National Park, primo parco naturale istituito in Nuova Zelanda, e al Tongariro Wellington. Dopo la tappa della capitale Wellington, si prosegue addentrandosi nei Canterbury Plains, le rocce dello Hanmer Springs Punakaiki, il ghiacciaio Punaikiki Fox Glacier, il Lago Matheson, il Wanaka e il Mt Aspiring National Park. Per gli ultimi giorni sono previste escursioni panoramiche anche al Mt. Cook e a Christchurch. Il pacchetto include tutti i voli in classe economica, pernottamenti ad Auckland, noleggio spaceship, visto elettronico, assicurazione per l'assistenza medica e l'escursione a Matmata con pernottamento nel lodge con bungalow del Signore degli Anelli.

Fonte: TTG Italia

CURIOSITA':
Mentre cresce sempre più l’attesa per The Hobbit – Un Viaggio Inaspettato, che arriverà in sala il prossimo 13 dicembre, l’ipotesi di un terzo capitolo per la saga diventa realtà.
La notizia è ormai ufficiale e il titolo della pellicola sarà The Hobbit – There and Back again. Il film dovrebbe uscire negli Stati Uniti il 18 luglio 2014, mentre il secondo episodio, The Hobbit – the Desolation of Smaug, è previsto esattamente un anno dopo l’uscita del primo.
La scelta di realizzare un terzo capitolo è arrivata proprio da Jackson, secondo il quale fermarsi alla seconda pellicola avrebbe significato tenere fuori ancora molto della storia di The Hobbit e gran parte dell’appendice de Il Signore degli Anelli. Così anche questa saga, come la precedente, sarà una trilogia.

Stampa

0
0
0
s2sdefault