Italian English

Notizie dall'Italia

Convegno sul cineturismo a Giulianova

L'Istituto Professionale Servizi Enogastronomici, dell’Ospitalità Alberghiera e Commerciali “Venanzo Crocetti”
Dipartimento di Accoglienza Turistica
vi invita al
Convegno
“Abruzzo: da set cinematografico a tourist destination”
“Abruzzo: from movie set to tourist destination”
Venerdi, 03 maggio 2013 ore 09:30
Palazzo Gualandi, Aula 1 – Giulianova Alta
organizzato in collaborazione con l'Università degli Studi di Teramo

Interverranno tra gli altri:
Prof.ssa Leonilde Maloni Dirigente Scolastico IPSEdOC Giulianova
Prof. Luciano D’Amico Rettore Università degli Studi di Teramo
Prof. Archimede Forcellese – Assessore al Turismo Comune di Giulianova
Prof. Enrico Del Colle Preside Facoltà di Scienze Politiche Università di Teramo
Prof. Luigi Burroni Preside Facoltà di Scienze della Comunicazione
Mauro Di Dalmazio Vice Presidente ENIT Agenzia Nazionale del Turismo e Assessore per lo Sviluppo del Turismo Regione Abruzzo
Pasquale Iuso UNITE Corso di Laurea in Scienze del Turismo e dell’Organizzazione delle Manifestazioni sportive
Andrea Sangiovanni UNITE Facoltà di Scienze della Comunicazione
Bernardo Cardinale – Rosy Scarlata UNITE Corso di Laurea in Scienze del Turismo e dell’Organizzazione delle Manifestazioni sportive
Michelangelo Messina Direttore artistico dell’Ischia Film Location Festival – Centro Studi sul Cineturismo
Enzo Sisti Produttore Esecutivo

La manifestazione Concorso Internazionale per Addetti al ricevimento d’albergo “Donna Dina Migliori” – Concorso Internazionale Turismo in città giunta alla sua settima edizione può configurarsi, a pieno titolo, come evento di tradizione per la località di Giulianova e per la Regione Abruzzo, unico nel suo genere in tutta Italia, con l’orgoglio di potersi fregiare della Medaglia d’Argento del Presidente della Repubblica e di numerosi altri riconoscimenti tra i quali il Patrocinio del Dipartimento per gli affari regionali, il turismo e lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Partenariato del Comune di Giulianova.

L’edizione 2013 verrà dedicata al cineturismo.

Che cos’è il cineturismo e chi sono i cineturisti? Quali sono le potenzialità e le ripercussioni, positive o negative che questa nuova passione è in grado di apportare alle località che per ospitare fiere, manifestazioni e premi internazionali legati al cinema o per aver fatto da cornice a set cinematografici, si trasformano in vere e proprie tourist destination e vedono aumentare in maniera vertiginosa le presenze dei visitatori?

I dati parlano di 10 milioni di cineturisti l’anno, con circa 42 milioni di presenze straniere sulle location del cinema che in Italia sono più di 1700 (fonte: Touring Club Italiano). L’Abruzzo può vantare, in tal senso, una lunga e consolidata tradizione: i luoghi abruzzesi, sin dall’epoca del cinema muto, sono stati ampiamente utilizzati da famosi registi e attori e le produzioni americane, dalla Paramount alla 20th Century Fox, hanno utilizzato al meglio la natura incontaminata della montagna aquilana e le incomparabili bellezze che tutto il territorio offre.

Una ricerca condotta in collaborazione da uno studente del Corso di Laurea in Scienze del Turismo e dell’Organizzazione delle Manifestazioni sportive e da uno studente del settore Accoglienza Turistica dell’Istituto Alberghiero di Giulianova, convocati per un periodo di stage dal Tour Operator Narramondo, ha portato ad individuare un percorso a tema, non a caso denominato Itinerario Cineturistico d’Abruzzo, che sarà ufficialmente presentato dagli stessi durante il Convegno e che diventerà un classico dell’offerta escursionistica del Tour Operator giuliese. Un concreto esempio di collaborazione e collegamento tra enti pubblici e operatori privati del settore, tra istituzioni scolastiche e mondo del lavoro.

L’intento è quello di fornire un nuovo “punto di partenza per… girare!” ai futuri turisti che visiteranno l’Abruzzo, con un percorso alternativo, ricco di nuovi contenuti, in grado di ampliare e completare l’offerta turistica della Regione e di potenziare il turismo di prossimità tra la costa e l’interno.

Rosaria Cuscito
coordinatrice del progetto

Scarica la locandina completa

 

Stampa

0
0
0
s2sdefault