Notizie dall'Italia

Steven Spielberg stregato da Pozzuoli:

«Ecco il set per la mia serie tv»

di Nello Mazzone

SpielbergLe grotte naturali ai piedi del Rione Terra a Pozzuoli hanno stregato il regista americano Steven Spielberg, a caccia di location per un affascinante progetto: realizzare la miniserie tv su Napoleone, riprendendo la sceneggiatura originale di Stanley Kubrick rimasta nel cassetto dal 1961.

Il Rione Terra di Pozzuoli come le falesie dell’isola di Sant’Elena, dove finì l’avventura umana di Bonaparte e cominciò il mito storico. In giro per il golfo di Napoli, a bordo del megayacht «Seven seas», Spielberg ha gettato l’ancora, giusto in corrispondenza del promontorio in tufo dell’antica acropoli. Spielberg ha voluto vedere di persona quel costone tufaceo che potrebbe diventare set per la miniserie tv in cantiere da anni.

E la città che annovera tra i suoi cittadini Sofia Loren, il legame con il cinema è sempre stato molto forte. Da Totò a Ben Gazzara, da Tornatore a Wertmuller, attori e registi di fama internazionale hanno recitato nei luoghi più belli e suggestivi di Pozzuoli e li hanno scelti come set.

Fonte: Il Mattino

Stampa

0
0
0
s2sdefault