Italian English

Notizie dall'Italia

La Basilicata stanzia per il cinema 1.800.000 euro di fondi europei

Avviso pubblico per la concessione di aiuti alle PMI operanti nel settore della produzione cinematografica

lucanafilmcommission[12 Agosto 2013] E’ stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata n. 30 del 12 agosto 2013 l’Avviso pubblico per la concessione di aiuti alle PMI operanti nel settore della produzione cinematografica approvato con Delibera di Giunta Regionale n. 998 del 09 agosto 2013. L’Avviso, realizzato e cofinanziato dal Programma Operativo FESR Basilicata 2007/2013 a valere sull’Asse IV “Valorizzazione dei Beni Naturali e Culturali”  (Obiettivo specifico IV.2, Linea di Intervento IV.2.2.C)  prevede la concessioni di aiuti per la realizzazione di lungometraggi e cortometraggi di interesse regionale. Obiettivo dell’avviso è favorire l’accrescimento dell’attrattività della Basilicata e la valorizzazione dell’insieme delle risorse culturali e naturali  della Regione attraverso il sostegno ad operatori economici nel settore della produzione cinematografica.

Le domande di ammissione alle agevolazioni, pena l’inammissibilità, dovranno essere compilate in ogni parte e presentate esclusivamente a: Regione Basilicata – Dipartimento Presidenza della Giunta – Ufficio “Autorità di Gestione del POR Basilicata 2000-2006 e del PO FESR Basilicata 2007/2013” – Via Vincenzo Verrastro n. 4 – 85100 Potenza a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento o consegnata all’Ufficio protocollo della Regione Basilicata.

Per il rispetto del termini di presentazione della domanda farà fede la data del timbro di spedizione da parte dell’Ufficio Postale. Sul plico contenete la domanda e i relativi allegati dovrà essere indicata la seguente dicitura “Avviso pubblico per la concessione di aiuti alle PMI operanti nel settore della produzione cinematografica per la realizzazione di lungometraggi e cortometraggi d’interesse regionale” e la tipologia di agevolazione oggetto della domanda (“sezione start up di imprese nel settore della cinematografia” oppure “sezione sostegno alle imprese di produzione cinematografica”)

A questo link sono scaricabili tutti i documenti correlati

Stampa

0
0
0
s2sdefault