Italian English

Notizie dall'Italia

"Mio papà" ha il supporto di Marche Film Commission

GiorgioPasottiSAN BENEDETTO - Presentato a San Benedetto del Tronto il film “Mio papà”, regia di Giulio Base, con Donatella Finocchiaro e Giorgio Pasotti, realizzato con il supporto di Fondazione Marche Cinema Multimedia-Marche Film Commission e della Regione Marche. Alla presentazione del progetto, che prevede 5 settimane di riprese nelle Marche (tra le location interessate, l'aeroporto di Falconara, San Benedetto del Tronto, Grottammare, Monteprandone, Porto d'Ascoli), era presente anche l'assessore regionale alle Attività produttive Sara Giannini. “La Fondazione - ha sottolineato la direttrice Stefania Benatti - svolge un ruolo di consulenza per l'intera filiera dell'impresa cinema mettendo a servizio le diverse competenze, riconosciute anche a livello nazionale, organizzando iniziative di animazione culturale e partecipando a numerosi convegni e Festival anche internazionali per portare il suo contributo, avviare scambi e collaborazioni".

L'ultima iniziativa a Madrid, all'Ambasciata italiana, dove Anna Olivucci, responsabile di Marche Film Commission, ha presentato ai produttori cinematografici spagnoli, interessati a progetti di co-produzione, capacità e attrattività della regione. Il 2 dicembre, al Ridotto del Teatro delle Muse, appuntamento alle 18 con il cast di “Come il vento”, il film girato ad Ancona (carcere di Montacuto e alla Gola del Furlo) sulla vita della direttrice Armida Miserere.

Stampa

0
0
0
s2sdefault