Italian English

Notizie dall'Italia

10 progetti ricevono il finanziamento BLS

10 produzioni sostenute per un totale di 2 milioni di euro a sostegno del cinema in Alto Adige

BLSLogo

I finanziamenti sono stati assegnati tramite la BLS dalla Provincia Autonoma di Bolzano su segnalazione di una commissione di esperti guidata da Christiana Wertz - BLS Head of Film Fund and Commission.
I giorni di riprese previsti in Alto Adige sono 161.

I progetti che hanno ottenuto il finanziamento provengono: dall’Alto Adige (1) e da altre regioni italiane (5), dall’Austria (2), dalla Germania (1) e dalla Gran Bretagna (1).

Tra i progetti italiani che beneficeranno del finanziamento per la Produzione della BLS troviamo “Un matrimonio da favola” (titolo provvisorio) di Carlo Vanzina, di recente protagonista sul set in Alto Adige per le riprese che hanno interessato le città di Bolzano e Merano. Il film, scritto da Enrico e Carlo Vanzina ed Edoardo Falcone, è prodotto da Fulvio e Federica Lucisano per Italian International Film con Rai Cinema. Il sostegno della BLS è di 200.000,00 Euro. Molto ricco il cast che vede tra i protagonisti Ricky Memphis, Adriano Giannini, Emilio Solfrizzi, Giorgio Pasotti, Stefania Rocca, Riccardo Rossi, Paola Minaccioni, Andrea Osvart e Max Tortora.

Un cast nutrito è anche quello che caratterizzerà le riprese di “Everest” (titolo provvisorio) diretto da Baltasar Kormákur. Jake Gyllenhaal (“Brokeback Mountain“), Josh Brolin (“Men in Black 3“) e Jason Clarke (“Il grande Gatsby”) sono i nomi proposti ad oggi per questa importante produzione internazionale che vede tra i partner la Working Title Films Ltd. con Universal Pictures e Cross Creek Pictures. Il film racconta la tragedia che si è consumata nel 1966 sulla via per raggiungere la cima dell’Everest, meta della guida alpina Rob Hall che aveva deciso di portare la sua squadra sulla montagna più alta del mondo. La BLS concede al film un finanziamento alla Produzione di 700.000,00 Euro.

Tra le altre produzioni italiane che hanno ricevuto un finanziamento troviamo la Orisa Produzioni Srl che, in coproduzione con l’inglese Ipso Facto Productions Ltd e la cinese Ray Productions Co. Ltd, lavorerà alla realizzazione di “Caffè” (titolo provvisorio) il nuovo film di Cristiano Bortone. Nel cast Michele Balducci, Miriam Dalmazio e Babak Karimi per raccontare come oggi il caffè sia una tra le materie prime più importanti dopo il petrolio. Gli attori saranno protagonisti di tre storie molto diverse, ambientate in tre Paesi diversi: Italia, Gran Bretagna e Cina, per mostrare come ciascuno di essi affronti in modo diverso le sfide della vita moderna. Il film riceve un sostengo della BLS di 300.000,00 Euro per la Produzione.

Tra le altre produzioni straniere c’è l’austriaca Fischer Film GmbH che realizzerà “AOTLHZ” (titolo provvisorio) diretto da Dominik Hartl. Il film, che ha ricevuto un sostegno economico dalla BLS di 330.000,00 Euro, vedrà nel cast Kieran Hill, Gabriela Marcinkova e Margarethe Tiesel (“Paradise: Love”).

Hanno inoltre ottenuto un finanziamento per la Pre-produzione a questo terzo e ultimo bando del 2013 altre due produzioni italiane. La Mood Film Srl di Tommaso Arrighi con un nuovo progetto di Stefano Lodovichi, dal titolo provvisorio “I figli del freddo”, che ottiene per la fase di pre-produzione un finanziamento di 15.000,00 Euro. L’altra produzione è la romana L’occhio e la Luna S.C. che ottiene un sostegno dalla BLS di 20.000,00 Euro per la lavorazione de “Il valzer della neve” (titolo provvisorio), il nuovo film di Ruggiero Di Paola.

Stampa

0
0
0
s2sdefault