Italian English

Notizie dall'Italia

La città di Troina sponsorizza un film

Troina

Si sono concluse venerdi scorso le riprese del film “90 BPM”, prodotto dalla Kore Picture, che ha avuto come location naturale la città di Troina. Un’esperienza straordinaria, non solo per il cast, ma anche per tutta la comunità troinese, che a volte come cpomparsa, altre solo per curiosità, ha preso parte alle riprese che sono durate circa tre settimane. Patrocinato dal comune di Troina, il film è stato girato interamente a Troina, per poi prendere il largo e partecipare ai più importanti festival internazionali. La scelta di Troina come location delle scene, non è stata casuale, infatti, facevano parte della produzione due ragazzi troinesi, che già da tempo si dedicano all’arte del cinema. Stefania Amata, direttore di produzione e aiuto regia, e Alessandro Liccardi, attore, sono questi i nomi delle promesse del cinema nostrani, che hanno dirottato la produzione del film su Troina, non solo perché è la loro terra d’origine, ma soprattutto per promuovere e valorizzare il territorio, e in particolare, il centro storico, ricco di millenaria storia.
Questo produzione, però, ha voluto lasciare un segno, non solo nella storia del cinema, ma anche ai cittadini, che prima di essere coinvolti nel film, hanno preso parte a scuola, a corsi pomeridiani, dove hanno imparato cos’è la scenografia, la ripresa e il montaggio.
Anche alcune maestranze erano di Troina, come Igor Castellano, aiuto trucco e scenografo, Pinuccia L’Episcopo, costumista, e Anna Gagliano, fotografa di scena.
Alla loro seconda produzione cinematografica, Stefania Amata e Alessandro Liccardi, che anche in questo film è stato uno degli attori principali insieme a Tony Morgan, Riccardo Maria Tarci e Elaine Bonsangue, sono stati guidati dalla regia di Filippo Arlotta e Salvo Campisano.
La trama del film può definirsi una commedia dell’assurdo. Inizia con uno sparo. Un corpo cade da un palazzo. Parte un conto alla rovescia. Un automobile sgomma, allontanandosi, e un uomo, Cristian, la rincorre, iniziando la sua frenetica corsa per raggiungerla. Durante l’inseguimento l’uomo si ritroverà coinvolto in una serie di strani incontri con diversi personaggi che lo aiuteranno (o ostacoleranno) nel suo obiettivo di raggiungere l’auto. Il tempo scorre, l’auto è sempre più lontana… Cosa accadrà allo scadere del countdown? Perché deve raggiungere l’auto? Chi è Cristian?

Stampa

0
0
0
s2sdefault