Italian English

Notizie dall'Italia

Sostegno alla Ticino Film Commission

ticino commIl Gran Consiglio ticinese concede un sussidio a fondo perso di quasi due milioni alla neonata Fondazione

Il canton Ticino sosterrà la neonata Fondazione Ticino Film Commission. Il Gran consiglio ha infatti deciso, nel tardo pomeriggio di martedì, lo stanziamento di un sussidio a fondo perso di 1'870'000 franchi a copertura dei costi di gestione della struttura fino al 2017.

In sede di dibattito solo la Lega si è espressa in termini molto critici nei confronti della decisione. “Qualcuno sa quali sono le priorità del paese?”, ha chiesto il deputato Attilio Bignasca. “Ma vi rendete conto che qui si sta votando un credito di quasi due milioni per due posti di lavoro?”. Le sue obiezioni non sono state ascoltate e il sussidio è stato accolto con 36 voti favorevoli, 14 contrari e 8 astenuti. Con l’adesione del Parlamento, la Fondazione potrà ora procedere alla creazione di un’agenzia il cui compito sarà offrire servizi di qualità alle produzioni estere che verranno in Ticino per realizzare le loro produzioni cinematografiche, e nel contempo dovrà valorizzare le professionalità locali nel settore dell’audiovisivo.

Stampa

0
0
0
s2sdefault