Italian English

Notizie dall'Italia

L’ "avamposto” di Leonardo Di Costanzo a Cannes 67 in Special Screenings

L-avamposto-di-Leonardo-Di-Costanzo-2014-300x225La Trentino Film Commission sarà presente alla 67esima edizione del Festival di Cannes con “L’avamposto”, episodio firmato da Leonardo Di Costanzo e interamente girato in Trentino, del film collettivo “I Ponti di Sarajevo”. Il film è stato girato tra il massiccio del Pasubio e le trincee del Nagià Grom in Valle di Gresta e ricostruisce l’esperienza del soldati al fronte durante la Grande Guerra. “L’avamposto” è prodotto da Francesco Virga e Gianfilippo Pedote per Mir Cinematografica in collaborazione con Rai Cinema, Cineteve di Parigi e Trentino Film Commission, con il contributo della Fondazione Cassa Rurale di Trento. Nel cast: Gaetano Bruno, Emanuel Caserio, Fortunato Leccese, Emiliano Masala, affiancati dagli attori trentini Giovanni Ortoleva, Andrea Meneghello, Hans Gottardi, Laurent Gjeci, Paolo Iezzi, Angelo Spadaro, Michele Comite, Martin Tranquillini, Francesco Monticelli. “I ponti di Sarajevo” è un film collettivo diretto da Aida Begic, Leonardo Di Costanzo, Jean-Luc Godard, Kamen Kalev, Isild Le Besco, Sergei Loznitsa, Vincenzo Marra, Ursula Meier, Vladimir Perisic, Cristi Puiu, Marc Recha, Angela Schanelec e Teresa Villaverde e verrà presentato a Cannes nella sezione “Special Screenings”. La direzione artistica del progetto è affidata al critico francese Jean-Michel Frodon.

Stampa

0
0
0
s2sdefault