Italian English

Notizie dall'Italia

RE-ACT: fondo regionale per promuovere le coproduzioni italiane, slovene e croate

reactIl mercato del Festival del cinema di Venezia ha lanciato "RE-ACT" (Regionale Audiovisivo Cooperazione e Formazione), una nuova iniziativa transregionale per il co-sviluppo di progetti audiovisivi e favorire coproduzioni internazionali, istituito dal Centro Croato per l'Audiovisivo, dal Fondo per l'Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia, e dal Centro Film della Slovenia.

RE-ACT ha due componenti: un sistema innovativo di co-sviluppo finanziamenti per progetti di lungometraggi, e una serie di programmi di formazione specificamente mirati che si svolgono lungo l'annuale seminario quadro internazionale TorinoFilmLab.

L'iniziativa è una progressione naturale, derivante da una storia di successo e di lunga data della cooperazione tra i tre fondi cinematografici. Negli ultimi anni da solo, questa collaborazione ha portato allo sviluppo di diverse attività di formazione / networking (come EURODOC e When East Meets West), così come il finanziamento congiunto di diversi multi-award-winning co-produzioni - come film italiano-croato TIR [+] di Alberto Fasulo, vincitore del Grand Prix al Festival di Roma 2013.

Il suo obiettivo principale è quello di facilitare il co-sviluppo di rilevanti, attualità e coinvolgenti storie audiovisive della regione, oltre ad offrire un ulteriore sostegno finanziario di co-sviluppo, e aprendo un nuovo pubblico e mercati per i film in grado di viaggiare oltre i confini locali. Il meccanismo di finanziamento di co-sviluppo è destinato a registi e produttori che desiderano co-sviluppare lungometraggi (fiction, documentari, animazione e sperimentali) e di favorire più stretti legami creativi e commerciali tra le comunità cinematografica in Croazia, Friuli Venezia Giulia e Slovenia.

RE-ACT sarà lanciato ufficialmente al mercato cinematografico di Venezia il Lunedi 1 SETTEMBRE 2014 alle ore 13.00 all'Hotel Excelsior di Venezia (Spazio Incontri) direttamente dai direttori di tre fondi AV: Jožko Rutar (SFC), Paolo Vidali (FVG), Hrvoje Hribar (HAVC), con gli interventi di Debora Serracchiani, presidente della Regione Friuli Venezia Giulia e Tamara Perišić per conto del Ministero della Cultura della Repubblica di Croazia.

(Fonte: Cineuropa)

Stampa

0
0
0
s2sdefault