Italian English
  • Home

Il Netherlands Film Fund sosterrà sei nuove co-produzioni internazionali

I nuovi film di Lucrecia Martel e Hany Abu-Assad sono tra i titoli supportati dai finanziamenti del Netherlands Film Fund destinati alle co-produzioni minoritarie olandesi

LucreciaMartelSei progetti internazionali (tra cui cinque film e un documentario) hanno ricevuto un sostegno di €550.000 dal Netherlands Film Fund (NFF) tramite il suo bilancio speciale per il finanziamento selettivo di co-produzioni minoritarie olandesi.

Spiccano tra i titoli beneficiari del finanziamento di € 150.000 Siv Sleeps Astray, il film per bambini diretto da Catti Edfeldt e scritto/co-diretto da Lena Hanno Clyne, basato sul noto libro per bambini di Pija Lindenbaum. I co-produttori sono l'olandese Viking Film e la svedese Snowcloud Films.
L'NFF supporta anche Love and Friendship di Whit Stillman, adattamento di Lady Susan di Jane Austen con Chloe Sevigny e Stephen Fry, a cui sono stati destinati €100.000. Il film è co-prodotto dall'olandese Revolver insieme con il produttore irlandese Bl!nder Films e il partner francese Chic Films.

Un altro film che ha ottenuto €100.000 è il dramma storico Zama, l'attesissimo ritorno della regista argentina Lucrecia Martel. Interpretato dall'attore spagnolo/messicano Daniel Giménez Cacho, il film ha catturato l'attenzione della società olandese Lemming Film, che lo co-produce con El Deseo (Spagna) dei fratelli Almodóvar, MPM (Francia), Louverture Films (USA) e Bananeira Filmes (Brasile).

Nel frattempo, Arab Idol del regista palestinese di origine israeliana Hany Abu-Assad riceverà €75.000. Il film, basato sulla vera storia di Mohammed Assaf (vincitore dello show Arab Idol nel 2013), è prodotto dalla britannica Idol Film Production insieme con il partner olandese KeyFilm.

Sono stati inoltre concessi €75.000 a Centaur di Aktan Arym Kubat, co-produzione tra la francese Asao Films, la tedesca Pallas Films, Oy Art del Kirghizistan e l'olandese Volya Films.

Infine, Bugs di Andreas Johnsen, documentario prodotto da Danish Documentary e dall'olandese Submarine, ha ottenuto €50.000.

Fonte: Cineuropa

Stampa

0
0
0
s2sdefault