Stampa
PDF

Pupi Avati porta “Il Signor Diavolo” a Comacchio

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

Il nuovo film gotico-noir sarà ambientato nelle valli lagunari. Oggi iniziano le riprese a 50 anni dal suo primo ciak.
Comacchio. La natura selvaggia delle Valli di Comacchio e del territorio conquistano ancora una volta il regista Pupi Avati. Con il suo nuovo film "Il signor diavolo" tratto dal suo ultimo romanzo, edito da Guanda Edizioni, Avati riconferma la predilezione per questi luoghi al limite, dove la laguna riflette i contorni di un paesaggio dominato da una natura rigogliosa e primitiva, capace di suscitare infinite suggestioni.

pupiA pochi giorni da quel settembre di cinquant'anni fa che, con un ciak, diede avvio ad una straordinaria carriera filmica, questa mattina (mercoledì 29 agosto) sono partite le riprese della nuova produzione cinematografica.

Il film, ambientato negli anni Cinquanta, scritto dallo stesso Avati, dal fratello Antonio e dal figlio di Pupi, Tommaso, prodotto da Duea Film e Rai Cinema, propone un cast di ottimo livello: da Gianni Cavina ad Alessandro Haber insieme a Lino Capolicchio, Massimo Bonetti e Chiara Caselli.

Il clima gotico-noir di Avati non è una novità per questi luoghi: con il suo film "La Casa delle finestre che ridono" (1976) fornì una prospettiva inconsueta, facendo uscire dal nascondimento la livida anima nera, un luogo altro, che in pianura si staglia con più evidenza perché non trova ostacoli allo sguardo. Le riprese proseguiranno oggi pomeriggio nei pressi dell'argine Donnabona.

Inoltre, rimanendo in tema di produzioni cinematografiche nella provincia ferrarese, il 1° settembre debutterà alla 75a Mostra Internazionale di Arte Cinematografica"Saremo giovani e bellissimi" di Letizia Lamartire, che rappresenterà l'Italia alla Settimana Internazionale della Critica di Venezia.

Il film, prodotto da Ccs Production con Rai Cinema, ha ricevuto il contributo del Fondo per l'Audiovisivo regionale ed è stato realizzato a Ferrara e Comacchio, portando così in concorso i nostri territori ed Emilia-Romagna Film Commission al festival stesso. Grande la soddisfazione per il gruppo guidato da Fabio Abagnato che, dopo aver visto nel 2017 due dei film sostenuti sui grandi schermi di Cannes e Locarno, ambiva ad agguantare una delle sezioni della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica. Alla prima del film saranno presenti l'assessore regionale alla Cultura, Massimo Mezzetti e i rappresentanti istituzionali di Ferrara e Comacchio, territori in cui il film è stato interamente girato.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Abbronzatissimi: le location del film con Jerry Calà

Abbronzatissimi è un film cult degli anni '90 con protagonista Jerry Calà. Scopri le location della pellicola e cosa mangiare in riviera!Abbronzatissimi è un film cult degli anni ’90 diretto da Bruno Gaburro (Come...

» Bologna festeggia Pupi Avati: tour nelle location dei suoi film

Iniziative speciali e una festa a sorpresa per celebrare il 50esimo anniversario del primo ciak di «Balsamus, l’uomo di Satana» e gli 80 anni d’età (tra un mese). Parte una rassegna di eventi chiamata «Le...

» Cineturismo: la Confcommercio Lazio Sud al Festival del Cinema di Venezia

Anche il Presidente di Confcommercio Lazio Sud, con delega al Lazio, Giovanni Acampora, alla tavola rotonda “CINETURISMO – Come creare opportunità per il territorio” tenutasi martedì pomeriggio presso la Sala...

» Trieste nuova capitale dei set cinematografici

Macchine da presa a ripetizione sul territorio nel corso dell'estate. Al momento protagonisti in contemporanea tre serie tv e il film di Salvatores.TRIESTE «Sto cercando i capi reparto e le maestranze per un nostro...

» Maria Grazia Cucinotta, partite le riprese di 'Tutto liscio' a Rimini

Il film racconta la storia di una famiglia romagnola ambientata nel mondo delle orchestre. L'attrice: "Questo film è una piccola magia, e mi permette di vedere una Rimini che non conoscevo""Sta andando davvero tutto...

» Chiuse le riprese in Umbria del nuovo film con Luca Argentero

Location uniche, effetti speciali e un super cast: Retroscena e curiosità sul nuovo film girato a Spoleto. Luca Argentero: "Siamo stati benissimo, la città è accogliente"L’Umbria torna protagonista grazie al nuovo...

» Cinema, presentato al Lido il Piemonte Film Tv Fund

Film Commission e Piemonte insieme per attrarre produttoriLa Film Commission Torino Piemonte ha presentato a Venezia il “Piemonte Film TV Fund”, fondo con una dotazione complessiva di 4,5 milioni per il triennio...

» Al via a Catania "Terre di Cinema" , giovani cineasti producono cortometraggi

Un ricco programma di proiezioni in sala, eventi pubblici, e workshop specialistici, che offrono una vetrina a 360 gradi dello stato dell’arte del cinema internazionale, con un focus sul lavoro degli autori della...

» Lecco protagonista a Bollywood

Bollywood chiama, Lecco risponde e la pubblicità per la città manzoniana e il suo lago è assicurata. Ha già incassato quasi 250 milioni di visualizzazioni il video di «Made in India» dell’ultimo tormentone di...

» Il Cineturismo a #Venezia75 con Euroinnovators e Younger’s IN.MOVIE

LIDO DI VENEZIA – Euroinnovators, Younger’s IN.MOVIE, Ulysses Experience e Alfiere productions presentano il convegno “CINETURISMO, Come creare opportunità per il territorio”, che si svolgerà martedì 4...

Aggiungi commento



Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA