Stampa
PDF

Cinema: con “Bismillah” il regista Grande chiude il tour americano

on . Postato in News Cineturismo - News dall'Italia

foto GrandeSi è concluso il tour americano per la promozione del cortometraggio “Bismillah” diretto dal regista catanzarese Alessandro Grande. L’opera, già vincitrice del David di Donatello e scelta per rappresentare l’Accademia del cinema italiano ai Premi Oscar, ha incontrato l’apprezzamento del pubblico americano, della stampa e degli addetti ai lavori che hanno sottolineato in diverse occasioni il talento del regista nel raccontare, con taglio poetico e originale, un tema attualissimo come quello dell’immigrazione.

Il corto è stato scritto e diretto da Alessandro Grande, prodotto con la Indaco film con il supporto di Calabria Film Commission, Rai cinema e Comune di Catanzaro e la distribuzione di Zen Movie. Parallelamente alla positiva esperienza vissuta a Hollywood, in particolare all’evento Cinema Italian Style di Los Angeles, per il corto di Grande è proseguito lo straordinario successo riscosso nei festival di tutto il mondo. La storia della piccola Samira, dopo aver conquistato premi molto ambiti in Russia, Gran Bretagna, Corea e India, nella scorsa settimana ha trionfato anche a Madrid dove “Bismillah” ha vinto il Festival del cinema italiano organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura della capitale spagnola. Un altro prestigioso traguardo che si auspica sia da preludio nella corsa per le nomination agli Oscar.

Per il presidente della Calabria Film Commission, Giuseppe Citrigno, è un motivo di grande orgoglio aver sostenuto il corto: “la Calabria Film Commission e la Regione Calabria, nella persona del Presidente Mario Oliverio, hanno come finalità quella di valorizzare le giovani eccellenze calabresi e, tra queste, Alessandro Grande ci ha dato e ci darà grandi soddisfazioni. Crediamo nelle sue qualità artistiche e tecniche, per questo motivo abbiamo investito e continueremo ad investire su di lui convinti, come siamo, di raggiungere sempre più prestigiosi traguardi”.

Anche il consigliere comunale di Catanzaro Sergio Costanzo ha tenuto ad evidenziare il supporto personale dato alla produzione fin dall’inizio: “ho sempre apprezzato il talento di Grande e, in tempi non sospetti, ho messo in rete la Indaco film di Luca Marino con il regista perché ero sicuro che sarebbe potuta nascere una buona collaborazione. I fatti mi hanno dato ragione. Spero che Bismillah sia foriero di traguardi sempre più altisonanti”.

Il co-produttore, Luca Marino, ha espresso così il proprio entusiasmo: “sono soddisfatto dei meravigliosi risultati raggiunti. Vedere il nome della Indaco Srl, realtà nata a Catanzaro, al fianco di società navigate mi inorgoglisce. Il lavoro che ha fatto Alessandro Grande è stato incredibile, ma soli, senza l'aiuto del presidente Citrigno, del consigliere comunale Sergio Costanzo e del consigliere comunale Fabio Celia, che con il suo prezioso contributo ha sostenuto la campagna Oscar, non saremmo riusciti a portare così in alto il nome di questo piccolo grande film”.

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
Altri Articoli :

» Basilicata e Calabria, la movie map per cinefili

I panorami biblici di Matera ricordano la città vecchia di Gerusalemme: nel 2004 è stata una location perfetta per “The Passion of the Christ”, il film di Mel Gibson che da allora porta viaggiatori ispirati tra i...

» Alessandro Grande e Marcello Fonte dalla Calabria a Hollywood

La Calabria sbarca a Hollywood per rappresentare il cinema italiano in corsa verso gli Oscar. Tra gli ospiti presenti all’inaugurazione del Cinema Italian Style – evento prodotto e organizzato da Istituto Luce...

» Calabria Film Commission, al via il nuovo bando

a sostegno delle produzioni audiovisive e cinematograficheÈ online sul portale della Calabria Film Commission il nuovo bando a sostegno delle produzioni audiovisive e cinematografiche nazionali e internazionali che...

» Legge Cinema: approvato il disegno di legge sugli interventi regionali

La Giunta regionale ha approvato il disegno di legge sugli "interventi regionali per il Sistema del cinema e dell'audiovisivo in Calabria" che disciplina gli interventi della Regione nel settore delle attività...

» 14 i progetti finanziati con Calabria Film Commission

E’ consultabile on line sul sito della Fondazione Calabria Film Commission la graduatoria dei progetti finanziati con l’Avviso Pubblico per l’attrazione di produzioni audiovisive e cinematografiche nazionali ed...

» Film Commission, si rinnova l’accordo Basilicata-Calabria

È stato prorogato per altri tre anni il progetto Lu.Ca, accordo di cooperazione nel cinema e audiovisivo tra le regioni Basilicata e Calabria. Che, attraverso le rispettive film commission, già da un anno collaborano...

» I filmmaker calabresi fanno rete. «La Film Commission investa anche su di noi»

Trasparenza e maggiore partecipazione. I filmmaker calabresi decidono, per la prima volta, di unire le forze per un intento comune: chiedere di avere voce in capitolo. Per scacciare definitivamente le ombre sulle...

» Film Commission: Anastasi invia atti della società “J.C. On TheRoad Pictures” in procura

Il Commissario Straordinario della Fondazione "Calabria Film Commission" Pasquale Anastasi comunica che, a seguito delle esternazioni pubbliche divulgate da Massimo Scaglione. circa un presunto credito vantato e non...

» Opportunity tour, al Cineporto di Bari la Rai incontra i territori

Un patto tra Italian Film Commission e Rai (settori Fiction, Cinema, Cultura e Com) per lanciare il progetto “Opportunity tour: la Rai incontra i territori”. In pratica un’occasione di incontro tra produttori e...

» Fondazione Calabria Film Commission

Da Roma un sollecito al presidente Oliverio per riformarla incisivamente«Abbiamo letto sulla stampa di possibili aggregazioni con la Lucania e di probabili nomine segnalate da autorevoli esponenti politici » parte...

Aggiungi commento



Anti-spam: complete the taskJoomla CAPTCHA