Sei nella sezione News dall'Estero

nove film italiani al Palm Spring film festival 2014

29 Dicembre 2013

Visualizzazioni

6318

PalmSpringsFFSono nove i titoli italiani presenti al Palm Spring film festival. L’iniziativa, giunta alla sua 25esima edizione, si terrà dal 3 al 13 gennaio ed è organizzata in collaborazione con il consolato generale d'Italia a Los Angeles, l’Istituto italiano di cultura, Italian Film Commission e Italian Heritage Culture Foundation.

Le pellicole presentate saranno “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, “Una vita a cinque stelle” di Maria Sole Tognazzi, “The mercury factor” di Luca Barbareschi, “Miele” di Valeria Golino, “Salvo” di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, “Slow food story” di Stefano Sardo, “The italian character” di Angelo Bozzolin, “Anni felici” di Daniele Luchetti e “Medeas” di Andrea Pallaoro.

ItalianFilmCommissionLogoDurante il Festival ci saranno anche le proiezioni speciali dei film premio Oscar “Nuovo cinema paradiso” di Giuseppe Tornatore e “La vita è bella” di Roberto Benigni”. Le pellicole italiane saranno peraltro celebrate con una serata di gala il 10 gennaio, a cui parteciperanno numerose autorità locali e rappresentanti del mondo dello spettacolo e del cinema statunitense.

Il Palm Springs è un festival cinematografico internazionale, inaugurato nel 1989, che si tiene ogni anno a gennaio nella Coachella Valley. Ogni edizione del festival presenta oltre 200 film proveniente da più di 60 paesi.

Parallelamente al Festival si tiene un evento dedicato ai cortometraggi: lo Short film festival.


Articoli correlati


ritorna su

Utenti online:

Abbiamo 196 visitatori e nessun utente online

20 anni di esperienza nel settore

*Il termine Cineturismo (con servizi as esso associati) è un marchio registrato, di propietà privata. Qualsiasi uso non autorizzatoi può essere peresguito secondo i termini di legge. 
Cineturismo® è un iniziativa dell'Ente del terzo settore Art Movie
Copyright © 2024 Cineturismo. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.