FVGFilmCommission“Perché Film Commission FVG agevola sempre e solo determinate realtà tra i numerosi operatori regolarmente iscritti all’albo dell’Associazione?"
A porre il quesito è il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Rodolfo Ziberna in un’interpellanza alla Giunta.
“Numerosi operatori iscritti all’albo dell’Associazione Film Commission FVG – rileva Ziberna – sostengono di non essere interpellati (o poche volte) per offrire loro un preventivo alle produzioni cinematografiche e televisive che giungono in questa regione.
“È bene ricordare che la Regione sostiene e finanzia l’Associazione Film Commission, tramite la stessa e il Film Found, e quindi l’attività che svolge è da considerarsi un servizio pubblico e deve essere solamente di presentazione e valorizzazione del territorio. Proprio in quest’ottica gran parte delle produzioni cinematografiche e televisive ogni anno utilizzano il Friuli Venezia Giulia come set, gran parte delle volte chiedendo e ricevendo finanziamenti pubblici.
“Viste le premesse – prosegue l’esponente di Forza Italia – ci si aspetterebbe una gestione trasparente delle attività. Risulta però che il 90% delle produzioni ospitate nella nostra regione si rivolge sempre e solo agli stessi fornitori (come catering, casting, truccatori, parrucchieri, elettricisti e altri servizi che possono essere svolti da personale e maestranze presenti in loco), senza nemmeno chiedere preventivi alle altre imprese e realtà presenti nell’albo fornitori, e quindi già riconosciute dalla stessa Film Commission FVG.
“Sarebbe opportuno che il lavoro fosse equamente ripartito fra tutte le realtà presenti sul territorio regionale e comunque fra quelle regolarmente iscritte nell’albo fornitori della stessa Film Commission, anche perché in caso contrario si va nuocere a
una gran parte di imprese regionali e non si permette una continua e regolamentare turnazione del lavoro.
“Per questo – conclude Ziberna – chiedo alla Giunta regionale quali sono i criteri con cui la Film Commission FVG individua i fornitori e i partner commerciali, se esiste una gara o se l’affidamento avviene in via diretta, come sembrerebbe”.

Fonte: Dovatu.it


Altri articoli correlati

  • Mare Fuori 3: le location di Napoli della terza stagione mozzafiato

  • La Fuggitiva, le location dal Piemonte al Lazio.

  • Portofino diventa partner di Liguria Film Commission

  • Matera e il cinema, il bilancio di un anno straordinario

  • Così "6 Underground" mette a soqquadro l'Italia. Ma per una buona causa

  • Dov’è girato OGNUNO È PERFETTO: ambientazione e location

  • TOM CRUISE GIRERÀ UN FILM A VENEZIA

  • MONTALBANO, LE LOCATION DEL FILM: I LUOGHI PIÙ BELLI DELLA FICTION

  • ESTERNO / GIORNO - Tour a Trieste per le location di "Volevo Fare la Rockstar"

  • Toni Servillo sarà Eduardo Scarpetta: a Napoli le riprese di “Qui rido io”, nuovo film di Martone

Ritorna su
Le location del film "Dune"

Utenti online:

Abbiamo 54 visitatori e nessun utente online

20 anni di esperienza nel settore

*Il termine Cineturismo (con servizi as esso associati) è un marchio registrato, di propietà privata. Qualsiasi uso non autorizzatoi può essere peresguito secondo i termini di legge. 
Copyright © 2023 Cineturismo. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.